Piazzale antistante scuola
Piazzale antistante scuola "M. Soranno"
La città

Il piazzale antistante la scuola “Soranno” diventa un pantano

Una situazione invivibile quando piove. La questione viene esaminata al Comune

Passa il tempo, e per alcuni problemi non ci sono ancora soluzioni. Sono anni ormai che bastano due gocce d'acqua per mandare in tilt il traffico e la viabilità e rendere impraticabile il piazzale dinanzi alla scuola "Michele Soranno".

Il suolo antistante i cancelli di ingresso diventa un vero pantano, pieno di buche e pozzanghere che le coprono e rendono il percorso di entrata e di uscita dalla scuola un vero inferno, pieno di insidie e di pericoli per chi è costretto quotidianamente a recarsi presso la struttura scolastica.

Nonostante il passare degli anni non si riesce a venire a capo di questa situazione, anche perché l'area è di proprietà privata e la pubblica amministrazione ha le mani legate rispetto alla possibilità di fare interventi che drasticamente possano risolvere il problema.

Così, ogni qualvolta piove, soprattutto in orario di uscita da scuola, la calca ai cancelli, le numerose automobili parcheggiate il più vicino possibile all'ingresso della struttura scolastica, rendono la situazione al limite della sopportabilità.

Una questione registrata e sollevata anche dalla V commissione consiliare, che ha chiesto una audizione all'assessora all'istruzione Maria Nicola Matera per discutere della vicenda e per trovare delle soluzioni. "La situazione che quotidianamente si registra davanti alla scuola elementare "Soranno" è ormai al limite della vivibilità - dicono i membri della commissione -. Un piazzale sempre infangato per le piogge, buche che diventano pozzi, auto senza via d'uscita. Tutto questo scenario a scapito degli alunni, dei genitori e di quanti lavorano".

Il presidente della commissione Vincenzo Varrese, insieme ai componenti Ketti Lorusso, Gino Lorusso, Mirella Lupoli e Antonio Stragapede, intendono avere delle risposte per una vicenda con la quale tutte le ultime amministrazioni hanno dovuto fare i conti.

"Non è un problema che nasce oggi- confermano i consiglieri comunali- ma da sempre la mancanza di soluzioni ha incrementato la problematica. La scuola è importante in tutti i sensi, anche la strada da percorrere per andarci".

Per andare fino in fondo alla vicenda e riuscire dare risposte certe ai cittadini, la questione verrà esaminata proprio questa mattina. Vista la natura della vicenda (che appare più squisitamente legata ai lavori pubblici) ci saranno gli addetti dell'ufficio tecnico Comunale, che chiariranno alcuni aspetti dell'intricata vicenda con risvolti (anche giudiziari) che interessa il piazzale, necessari per poter mettere i campo eventuali soluzioni, in risposta alla comunità.

Roberto Varvara
5 fotoPiazzale antistante scuola "M. Soranno"
Piazzale antistante scuola "M. Soranno"Piazzale antistante scuola "M. Soranno"Piazzale antistante scuola "M. Soranno"Piazzale antistante scuola "M. Soranno"Piazzale antistante scuola "M. Soranno"
  • Consiglio Comunale
  • Scuola Michele Soranno
  • Commissione
Altri contenuti a tema
"Maggioranza inesistente e giunta illegittima" "Maggioranza inesistente e giunta illegittima" Affondo della Lega contro la compagine di governo ed il sindaco
2 Valente perde pezzi ma va tutto bene Valente perde pezzi ma va tutto bene Masiello: ammirabile la pazienza di questo sindaco
3 Gravina On fuori dalla maggioranza Gravina On fuori dalla maggioranza Il segretario contro Colonna e Dimeo “Sono attaccati alle poltrone”
1 L'opposizione all’attacco di Valente L'opposizione all’attacco di Valente Lorusso: "L’uomo solo al comando si circonda di inutili presenze"
Consiglio comunale, passano tutti i punti Consiglio comunale, passano tutti i punti L’"affaire" Fondazione scalda l’aula
Nuova chiamata per il consiglio comunale, in esame il bilancio Nuova chiamata per il consiglio comunale, in esame il bilancio Resta l’incognita del settimo assessore
Difficile soluzione per l'area davanti alla scuola "Soranno" Difficile soluzione per l'area davanti alla scuola "Soranno" Serve una somma molto elevata per acquisirla al patrimonio comunale
4 Crisi di maggioranza, il sindaco si difende Crisi di maggioranza, il sindaco si difende I democratici e socialisti sfiduciano il segretario Peragina e l’assessore Lagreca
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.