Liceo Scientifico G. Tarantino
Liceo Scientifico G. Tarantino
Scuola e Lavoro

Il "Liceo Tarantino" in corsa per le Olimpiadi di neuroscienza

Una studentessa si qualifica per le selezioni nazionali del "International Brain Bee"

Sono tre anni che il liceo G. Tarantino partecipa alle selezioni per i Brain Bee World Championship, le olimpiadi di neuroscienza, in programma nel settembre di quest'anno a Daegu, in Corea del Sud.

Una competizione volta a valorizzare le eccellenze scolastiche, con la scuola gravinese protagonista alle selezioni regionali svoltesi a Bari.

Selezioni necessarie per scegliere i rappresentanti regionali da inviare alle competizioni nazionali per decretare i portacolori italiani alla International Brain Bee. Una competizione internazionale che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori, di età compresa fra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo delle neuroscienze.

Gli studenti sono chiamati a rispondere a domande su svariati argomenti che vanno dall'intelligenza alla memoria; dalle emozioni allo stress; dalla plasticità neurale all'invecchiamento, dal sonno alle malattie del sistema nervoso.

L'obiettivo della manifestazione è quello di promuovere nei giovani la passione per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, in maniera da invogliare giovani talenti ad intraprendere la carriera scientifica nei settori della ricerca dedicata alle neuroscienze sperimentali e cliniche.

La gara vera e propria si svolge attraverso tappe a livelli che si sono tenute, in prima istanza, all'interno dei vari istituti e poi, a livello regionale, per la Puglia, presso l'ateneo di Bari.

Ed è lì che i ragazzi del Tarantino si sono fatti valere, superando in due una prima scrematura nella quale sono rimasti solo dieci concorrenti e poi, hanno tenuto alto il nome della scuola gravinese con una studentessa del quarto anno del liceo, selezionata tra i tre studenti scelti per rappresentare la regione Puglia alle competizioni nazionali, in programma il 3 e 4 maggio a Pisa.

Adesso non resta che aspettare, nella speranza che nel lotto dei prescelti a rappresentare l'Italia ai mondiali di neuroscienza, ci sia anche un po' di Gravina.
  • Liceo Scientifico Tarantino
Altri contenuti a tema
Il Comune punta sul progetto lettura Il Comune punta sul progetto lettura Fondi per le proposte degli istituti superiori della città
Protezione civile, un accordo con il liceo Tarantino Protezione civile, un accordo con il liceo Tarantino Intesa su attività di formazione ed orientamento per studenti
Progetto Intercultura,  Gravina c’è Progetto Intercultura, Gravina c’è Intervista alla studentessa gravinese Tiziana Ferrante in Germania con Intercultura
1 Le scuole alle prese con la difficile riorganizzazione Le scuole alle prese con la difficile riorganizzazione Al liceo Tarantino mancano spazi per garantire tutta la didattica in presenza
1 Maturità, dal Comune mascherine per gli studenti Maturità, dal Comune mascherine per gli studenti Consegnate 3mila alle scuole superiori
Edilizia scolastica, fondi per il liceo Tarantino Edilizia scolastica, fondi per il liceo Tarantino Finanziati dalla Regione i lavori per l’adeguamento sismico
Per precauzione chiuso il liceo “Tarantino” Per precauzione chiuso il liceo “Tarantino” La decisione arriva dopo il caso di coronavirus a Gravina per possibili contatti
Notte liceo classico, la scuola racconta la sua “metamorfosi” Notte liceo classico, la scuola racconta la sua “metamorfosi” Grande partecipazione al "Tarantino". Manifestazione che ha saputo divertire ed emozionare
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.