comune
comune
Associazioni

Il 5 per mille del Comune a Admo, Frates e Ail

Solo pochi euro che però serviranno per azioni di sensibilizzazione alla donazione di organi

Sicuramente è poca cosa, si tratta di cifre irrisorie, ma che rappresentano un importante segnale lanciato dall'amministrazione comunale che ha deciso di destinare il 5 per mille proveniente dai contributi Irpef del 2022 alle associazioni di volontariato Admo, Frates e Ail.

Si tratta di sole 1.950 euro proventi del cinque per mille dell'IRPEF dato al Comune di Gravina. Assegnazioni effettuate nell'anno 2022, relative all'anno d'imposta 2020 – anno finanziario 2021, che il comune avrebbe la possibilità di utilizzare- si legge nel documento rilasciato dalla giunta municipale- per "incentivare le iniziative e gli interventi a favore delle fasce di popolazione più deboli, anziani e disabili gravi, tramite servizi di assistenza a domicilio ed erogazione di contributi; oppure per le politiche di inclusione sociale e di contrasto alla emarginazione; o ancora le politiche di sostegno economico alle famiglie con minori e il sostegno alle nuove povertà".

Sulla scorta di ciò e in seguito alla richiesta delle Associazioni di volontariato "Fratres – Donatori di sangue", "ADMO – Associazione donatori Midollo osseo" e "AIL- Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma", l'amministrazione comunale ha deliberato la concessione del contributo derivante dal 5 per mille da utilizzare per la promozione e sensibilizzare sul tema della donazione, in particolare circa la donazione del midollo osseo.

Una goccia nell'oceano per una causa nobile che sicuramente sarà sostenuta in forme e modalità più importanti.
  • Comune di Gravina in Puglia
Altri contenuti a tema
Gravina avrà il suo Parco Regionale Geo-Archeologico Gravina avrà il suo Parco Regionale Geo-Archeologico Chiusa la prima fase che porterà alla perimetrazione dell’area protetta
Centro storico, il sindaco convoca gli operatori economici Centro storico, il sindaco convoca gli operatori economici Obiettivo: approfondire le questioni che riguardano il cuore della città
Al via i punti di facilitazione Al via i punti di facilitazione Finanziati dalla Regione Puglia con il progetto “Rete dei servizi di facilitazione digitale”
Gravina protagonista della terza tappa del tour appalti Asmel Gravina protagonista della terza tappa del tour appalti Asmel L’evento dedicato all’aggiornamento normativo per enti e comuni
Concorso Comune, chiarimenti degli uffici Concorso Comune, chiarimenti degli uffici Bando per tre posti di Istruttore Amministrativo non ancora indetto
Via libera al “Disciplinare di produzione del fischietto “Cola Cola” di Gravina in Puglia De.C.O.” Via libera al “Disciplinare di produzione del fischietto “Cola Cola” di Gravina in Puglia De.C.O.” Definite anche le regole di produzione e i requisiti delle attività artigianali abilitate
Water for Peace, Giornata di Studio in Area Padre Eterno di Gravina in Puglia Water for Peace, Giornata di Studio in Area Padre Eterno di Gravina in Puglia Per celebrare la Giornata Mondiale dell’Acqua delle Nazioni Unite 22 marzo 2024
Servizio Tributi, arriva nuovo gestore Servizio Tributi, arriva nuovo gestore Credit Network & Finance Spa prende il posto della Andreani Tributi Srl
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.