immaginamurgia
immaginamurgia
La città

​Gravina primeggia all’"Immaginamurgia"

Piero Amendolara e Giuseppe Garofalo premiati al concorso fotografico del GAL.

Ritratta negli scatti dei fotografi, ancora una volta Gravina incanta e stravince portando a casa, tutti insieme, ben cinque premi grazie al talento di Piero Amendolara e Giuseppe Garofalo, premiati per la prima edizione del concorso di fotografia narrativa e idee "Immaginamurgia", ideato e promosso dal GAL Murgia Più.

Da settembre a novembre, appassionati di fotografia e ricerche d'archivio hanno cercato di immortalare e promuovere l'identità rurale, il patrimonio naturale, enogastronomico, religioso e folkloristico dei comuni appartenenti al consorzio territoriale Murgia Più. Tre le sezioni in gara - presente, passato e futuro - e ben 134 gli elaborati pervenuti.

Il cielo denso di nubi ritratto nella foto "Le nuvole" di Giuseppe Garofalo porta a casa il terzo premio nell'ambita categoria "Natura" - sezione "Presente". Piero Amendolara si distingue invece nella categoria "Gastronomia" con la natura morta "Diavolicchi e pomodori", dai toni rosso accesi, conquistando il secondo premio. Amendolara ha ricevuto inoltre tre segnalazioni di merito per le opere: "Lingue di Terra", che ritrae uno scorcio della diga del Basentello, "Uno sguardo nella storia", dove protagonista indiscusso è il castello Svevo e "La Madre delle Gravine".

Gli elaborati sono stati valutati da una giuria composta dai rappresentanti del circolo dei fotografi di Gravina, presieduto da Ezio Spano, dalla fotoreporter e presidente Unesco Bisceglie, Pina Catino, e da Elide Bozzani, vicepresidente dell'Associazione ​​per la promozione del centro storico e del territorio di Spinazzola.

Altre due foto in concorso di Piero Amendolara, una ritraente una terrina piena di lumachine e l'altra il ponte acquedotto, sono state selezionate per il calendario 2015 realizzato dal GAL Murgia Più, presentato durante la cerimonia di premiazione, e che verrà distribuito in questi giorni a soci, imprese, partner e cittadini dei sei comuni del GAL.
  • Concorso fotografico
  • Immaginamurgia
  • Gal
Altri contenuti a tema
Fotografi a lavoro per il "Wiki Loves Monuments” Fotografi a lavoro per il "Wiki Loves Monuments” Anche a Gravina sbarca Il concorso fotografico di Wikimedia Commons per promuovere l'arte
Scopri e fotografa il Patrimonio Geologico della Puglia Scopri e fotografa il Patrimonio Geologico della Puglia Il concorso scade il 30 aprile 2018
Di Gioia incontra i 23 Gal pugliesi Di Gioia incontra i 23 Gal pugliesi Al via la nuova strategia per lo sviluppo rurale con 161 milioni di euro
Pubblicato il bando Fotogrammi della Puglia rurale Pubblicato il bando Fotogrammi della Puglia rurale Ecco come partecipare al concorso fotografico
9 #melaraccolgoio!, contest fotografico a premi rivolto ai padroncini degli amici a 4 zampe #melaraccolgoio!, contest fotografico a premi rivolto ai padroncini degli amici a 4 zampe Il concorso social parte il prossimo 29 ottobre e terminerà il 30 novembre 2017
Sportivity sorprende anche a tavola Sportivity sorprende anche a tavola Quattro realtà locali affrontano il tema della sana alimentazione accompagnata all'attività sportiva
3 Al via il concorso di fotografia “Una donna nei vicoli del centro storico” – Immagini di Donna Al via il concorso di fotografia “Una donna nei vicoli del centro storico” – Immagini di Donna I dettagli del bando indetto dalla Fondazione "Ettore Pomarici Santomasi"
“Il ponte” di Gravina nel concorso dei Geologici di Puglia “Il ponte” di Gravina nel concorso dei Geologici di Puglia La fotografia di Pasquale Quercia pubblicata sul calendario 2017 della SIGEA
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.