Giovanni Montarulo
Giovanni Montarulo
Mondo Giovane

Giovanni Montarulo, un futuro ingegnere con l’hobby per la scrittura

Il 22enne gravinese sarà alla fiera del libro di Torino con il suo primo romanzo

Uno studente di ingegneria con l'hobby della scrittura. Giovanni Montarulo, 22 anni studente di ingegneria informatica presso l'università di Bologna ha sempre avuto la passione per la scrittura: piccoli componimenti in poesia e scritti in prosa che pervadono l'anima del giovane Giovanni, che non riesce a tenere dentro quel mondo e vuole condividere le proprie passioni, le paure, le emozioni che accompagnano la sua, se pur ancor breve, esistenza. "Scrivo per tirar fuori qualcosa di me e per ispirare gli altri a fare lo stesso" - confessa, sicuro che il suo messaggio possa essere captato da chi vive la sua stessa inquietudine: diviso a metà tra la sua pragmaticità di futuro ingegnere ed il suo essere disilluso e un po' romantico sognatore. Infatti, spiega Giovanni Montarulo- "non siamo solo cosa studiamo o che lavoro svolgiamo, ma siamo esseri più complessi con tante sfumature ed è giusto dare voce a tutte le sfumature".

E così nel 2022 viene pubblicata da Amazon la sua prima raccolta di poesie intitolata Aware, descritta come "quella sensazione un po' malinconica che si ha quando si sta vivendo un momento di grande felicità, ma che si sa essere effimero e destinato a concludersi presto".

Adesso nel 2024 arriva per la casa editrice Europa Edizioni "un ponte tra i due mondi: la magia dell'essenza", il primo romanzo breve del giovane scrittore. Una narrazione onirica- come dice Giovanni, che ha iniziato a collaborare con la casa editrice romana per caso, partecipando ad un concorso indetto dalla stessa società editoriale, che lo ha chiamato alla pubblicazione di questo racconto sognato, scritto di getto dall'autore.

Che sia il preludio di una fulgida carriera da scrittore? Non lo si può dire e nemmeno escludere. Per il momento Giovanni con il suo volumetto "un ponte tra i due mondi" parteciperà alla prossima fiera internazionale del libro, in programma a Torino dal 9 al 13 maggio e nessuno è in grado di affermare ciò che gli riserva il futuro.
  • Libri
  • Giovani
  • giovani talenti
Altri contenuti a tema
MikeY, La musica per “Esistere” MikeY, La musica per “Esistere” Primo videoclip per il cantante gravinese
Inklusion: tra workshop artistici e cultura Inklusion: tra workshop artistici e cultura Due eventi presso l’ex mattatoio
Salone di Torino, Un premio per Renzo Paternoster Salone di Torino, Un premio per Renzo Paternoster L’autore gravinese presenta anche il suo nuovo volume “Dalla guerra alla pace e non viceversa. Un ideario”
Cantanti gravinesi al premio Mia Martini Cantanti gravinesi al premio Mia Martini Gli allievi dell’Accademia Musicale partecipano al prestigioso concorso canoro
Anche Gravina partecipa a “Il Maggio dei libri”! Anche Gravina partecipa a “Il Maggio dei libri”! Il 23 aprile iniziativa in contemporanea nelle scuole della città
Punto GG, inaugurato un nuovo spazio di aggregazione all’ex Mattatoio Punto GG, inaugurato un nuovo spazio di aggregazione all’ex Mattatoio Un ambiente per i giovani legato al progetto “Luoghi Comuni”.
PuntoGiovani: inaugurazione aule studio e laboratoriali PuntoGiovani: inaugurazione aule studio e laboratoriali Spazio di aggregazione e formazione per i giovani finanziato dal progetto Luoghi Comuni e gestito dall’ass. Punto GG
1 La blogger milanese con la passione per i viaggi La blogger milanese con la passione per i viaggi Giulia Ussai dedica la sua tesi di laurea al territorio di Gravina
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.