Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Furto in un supermercato

Arrestato a Gravina un 36enne marocchino. L'uomo già noto alle forze dell'ordine

Pensando di non essere visto, si è impossessato di una bottiglia di liquore nascondendola sotto il giubbotto. Scoperto è finito in carcere. Si tratta del 36enne marocchino A. J., già noto alle forze dell'ordine, arrestato ieri pomeriggio a Gravina dai Carabinieri della locale Stazione con l'accusa di furto aggravato.

L'uomo, seguito a distanza da personale dell'esercizio commerciale, è stato notato prendere una bottiglia di "Long Jon" e nasconderla sotto il giubbotto per poi recarsi alle casse e pagare un litro di latte. Sul posto, su richiesta del titolare del negozio, sono intervenuti i Carabinieri che hanno bloccato l'uomo all'uscita sottoponendolo a controllo. Sotto il giubbotto infatti i militari hanno trovato la bottiglia di liquore restituita all'avente diritto mentre il 36enne, tratto in arresto, è stato associato presso la casa circondariale di Bari.
  • Furto
Altri contenuti a tema
1 Sventato furto presso azienda agricola Sventato furto presso azienda agricola Ladri messi in fuga dal tempestivo intervento di Carabinieri e Metronotte
Un altro furto di cavi a danno delle Ferrovie Appulo Lucane Un altro furto di cavi a danno delle Ferrovie Appulo Lucane Colpita la rete telefonica. Inviata denuncia al Prefetto
1 Lega: Basta proclami, sui furti serve più impegno Lega: Basta proclami, sui furti serve più impegno Invito al sindaco ad adoperarsi di più
Furti in aziende, imprenditori sul piede di guerra Furti in aziende, imprenditori sul piede di guerra Il Consorzio Imprese Murgiane scrive al Prefetto. Petrone: “valicati limiti di sopportazione”
1 Furti in città, nuovo sollecito per incrementare forze dell'ordine Furti in città, nuovo sollecito per incrementare forze dell'ordine Invito del consigliere comunale Colonna
1 Sicurezza: furti a Gravina, il caso all'esame del comitato provinciale Sicurezza: furti a Gravina, il caso all'esame del comitato provinciale Chiesti più controlli dopo i colpi in zona Pip
2 Tentato furto di un autocarro in zona Pip Tentato furto di un autocarro in zona Pip Sventato il colpo dal proprietario, speronato dai ladri per mettersi in fuga
2 Ladri in trasferta sono un incubo per la zona Pip Ladri in trasferta sono un incubo per la zona Pip Furti a ripetizione. Allarme lanciato dal Cim
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.