riciclaggio auto
riciclaggio auto
Cronaca

Furti di veicoli ad Altamura e Gravina, scoperto deposito di smontaggio ad Andria

Gli automezzi venivano fatti a pezzi. Arrestate due persone

Automezzi rubati ad Altamura e Gravina finivano in un deposito di Andria dove venivano "cannibalizzati", fatti a pezzi per il mercato nero dei ricambi e parti di auto ed altri veicoli.

Lo hanno scoperto i Carabinieri di Andria che hanno individuato un deposito ed hanno arrestato due persone del posto di 43 e 64 anni.

Lavoravano indisturbati, intenti a sezionare un suv sportivo, all'interno di una cava, ben protetti dalla presenza del proprietario e dalla guardiania che ne controllava l'ingresso. I militari hanno fatto irruzione e li hanno sorpresi in flagranza di reato.

Al momento della cattura, i due, inseme ad altri complici riusciti a fuggire, erano indaffarati a "cannibalizzare" gli interni dell'abitacolo di un suv sportivo a cui avevano già tolto gli sportelli che erano stati caricati su un furgone, anch'esso oggetto di furto. Inutile il tentativo di fuga, almeno per entrambi. Ora i due andriesi devono rispondere di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio e alla ricettazione in concorso e sono stati posti agli arresti domiciliari, a disposizione della Procura di Trani.

Nel corso dell'operazione, sono stati rinvenuti i resti di un'altra autovettura sportiva, già cannibalizzata, tre furgoni, un autoarticolato con a bordo una gru, tutti oggetto di furti avvenuti nei giorni precedenti, rispettivamente ad Altamura, Gravina, Barletta, Molfetta e Matera. Sono in corso indagini per l'identificazione dei complici riusciti a dileguarsi. L'operazione, in pieno sviluppo, ha così interrotto, per il momento, l'illecita attività di un'organizzazione dedita ai furti ed al riciclaggio di auto nel territorio.
  • Automezzi
  • Furto
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Tenta di farla finita, salvato dai Carabinieri Tenta di farla finita, salvato dai Carabinieri Episodio avvenuto nel centro storico. Evitato un altro lutto, un disagio che impone riflessioni
Controlli antidroga, altro "pusher" in manette Controlli antidroga, altro "pusher" in manette Arrestato in casa dai Carabinieri
Un'auto in fiamme nella notte Un'auto in fiamme nella notte Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e i Carabinieri
Furti in tabaccherie a Gravina e Altamura Furti in tabaccherie a Gravina e Altamura Indagano i Carabinieri
Non dà un passaggio e viene aggredito, disavventura per giovane gravinese Non dà un passaggio e viene aggredito, disavventura per giovane gravinese Fatto avvenuto a Castellaneta Marina. Arrestato un 21enne altamurano
Tentato omicidio a Gravina, due arresti Tentato omicidio a Gravina, due arresti L'agguato commesso a gennaio dell'anno scorso
Nonostante i domiciliari esce per giocare ai videogames, arrestato Nonostante i domiciliari esce per giocare ai videogames, arrestato Sorpreso dai Carabinieri mentre era fuori di casa
1 Aggressione ad un'operatrice di un centro, arrestato straniero Aggressione ad un'operatrice di un centro, arrestato straniero I Carabinieri hanno messo le manette ai polsi ad un uomo del Mali
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.