Polizia -commissariato
Polizia -commissariato
La città

Festeggia il suo compleanno ringraziando la polizia

Cornetti consegnati in commissariato. Gesto di un 31enne per ringraziare gli agenti

Un gesto che ha stupito piacevolmente gli agenti della Polizia di Stato, quando si sono visti recapitare presso il commissariato di Gravina un vassoio di cornetti con un bigliettino che li ringraziava per l'opera che prestano quotidianamente a servizio della comunità, in questo particolare momento di emergenza causato dall'epidemia da coronavirus. Ad inviare il vassoio con i cornetti è stato un giovane 31enne gravinese, affetto da malattia neuromuscolare, che ha voluto così festeggiare il proprio compleanno, simbolicamente insieme agli agenti del locale commissariato di polizia (e non solo).

Una forma di riconoscimento per lo straordinario impegno che stanno profondendo in questi giorni, a tutela della salute dei cittadini della comunità di Gravina. E lo stesso vale per le altre forze dell'ordine e di polizia operanti sul territorio.

"Un modo per ricambiare ciò che fate per noi cittadini, rischiando la vostra vita per tenerci al sicuro e standoci vicini"- si leggeva in un passo del bigliettino che accompagnava i cornetti. Un gesto che ha commosso gli agenti che hanno voluto fare gli auguri al ragazzo, dimostrando la loro gratitudine per l'atto.

"Grazie, sono gesti che ci aiutano a sentirci più vicini e ci danno la motivazione per proseguire nel nostro lavoro"- hanno risposto dal commissariato. Una delle tante piccole storie di solidarietà e sensibilità che si raccontano in questo periodo di emergenza sanitaria. Succede anche questo ai tempi del coronavirus.
  • Polizia
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Coronavirus: zero contagi a Gravina Coronavirus: zero contagi a Gravina Guarite le ultime due persone che erano in isolamento a casa
Coronavirus: la Puglia verso "contagi zero" Coronavirus: la Puglia verso "contagi zero" Terzo giorno senza casi in provincia di Bari
5 Covid-19, partono i test sierologici a Gravina Covid-19, partono i test sierologici a Gravina Il 29 maggio i prelievi per 87 persone
Coronavirus: distretto sanitario Murgia, unità speciale al lavoro Coronavirus: distretto sanitario Murgia, unità speciale al lavoro Per il monitoraggio dei pazienti domiciliati e di possibili sospetti
Covid-19, Gravina verso "contagi zero" Covid-19, Gravina verso "contagi zero" Si attende solo il secondo tampone negativo per le ultime tre guarigioni
Coronavirus: Gravina scelta per i test sierologici Coronavirus: Gravina scelta per i test sierologici Servono per la ricerca degli anticorpi nella popolazione
1 Ripartenza dell'economia, M5S chiede consiglio comunale Ripartenza dell'economia, M5S chiede consiglio comunale Superare le diatribe politiche e lavorare ai provvedimenti per aiutare la comunità
2 La giunta Valente dà il via libera al contributo di emergenza La giunta Valente dà il via libera al contributo di emergenza Il Cec andrà alle famiglie in difficoltà
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.