Polizia -commissariato
Polizia -commissariato
La città

Festeggia il suo compleanno ringraziando la polizia

Cornetti consegnati in commissariato. Gesto di un 31enne per ringraziare gli agenti

Un gesto che ha stupito piacevolmente gli agenti della Polizia di Stato, quando si sono visti recapitare presso il commissariato di Gravina un vassoio di cornetti con un bigliettino che li ringraziava per l'opera che prestano quotidianamente a servizio della comunità, in questo particolare momento di emergenza causato dall'epidemia da coronavirus. Ad inviare il vassoio con i cornetti è stato un giovane 31enne gravinese, affetto da malattia neuromuscolare, che ha voluto così festeggiare il proprio compleanno, simbolicamente insieme agli agenti del locale commissariato di polizia (e non solo).

Una forma di riconoscimento per lo straordinario impegno che stanno profondendo in questi giorni, a tutela della salute dei cittadini della comunità di Gravina. E lo stesso vale per le altre forze dell'ordine e di polizia operanti sul territorio.

"Un modo per ricambiare ciò che fate per noi cittadini, rischiando la vostra vita per tenerci al sicuro e standoci vicini"- si leggeva in un passo del bigliettino che accompagnava i cornetti. Un gesto che ha commosso gli agenti che hanno voluto fare gli auguri al ragazzo, dimostrando la loro gratitudine per l'atto.

"Grazie, sono gesti che ci aiutano a sentirci più vicini e ci danno la motivazione per proseguire nel nostro lavoro"- hanno risposto dal commissariato. Una delle tante piccole storie di solidarietà e sensibilità che si raccontano in questo periodo di emergenza sanitaria. Succede anche questo ai tempi del coronavirus.
  • Polizia
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Coronavirus: registrato il quarto caso Coronavirus: registrato il quarto caso A Gravina la situazione è sotto controllo
Covid-19, modalità di voto per elettori in isolamento Covid-19, modalità di voto per elettori in isolamento Le linee guida per i votanti sottoposti a trattamento domiciliare
Coronavirus: Polizia locale vigilerà sulle quarantene Coronavirus: Polizia locale vigilerà sulle quarantene Firmato un accordo tra Anci Puglia e Regione
Coronavirus: a Gravina i casi restano tre Coronavirus: a Gravina i casi restano tre La situazione è sotto controllo
2 Terzo caso di covid-19 a Gravina Terzo caso di covid-19 a Gravina Si tratta di un ragazzo di rientro dalle vacanze
Asl Bari avvia i test sierologici per il personale della scuola Asl Bari avvia i test sierologici per il personale della scuola A partire dalla prossima settimana. L'esame è volontario e gratuito
1 Riapertura delle scuole, iniziati i lavori per 13 aule Riapertura delle scuole, iniziati i lavori per 13 aule Opere di adeguamento per il rispetto delle norme anti-covid
Coronavirus: Asl, come fare per tampone se si torna dall'estero Coronavirus: Asl, come fare per tampone se si torna dall'estero La situazione a Gravina: due i casi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.