Endometriosi - APE
Endometriosi - APE
Eventi e cultura

Endometriosi: il potere dell’informazione per una diagnosi precoce

L'APE organizza un convegno alle Officine Culturali

Nell'ambito della sua attività d'informazione, sensibilizzazione e sostegno alle donne affette da endometriosi, A.P.E. Onlus, (Associazione Progetto Endometriosi), organizza per venerdì 7 ottobre alle ore 17.00, presso le Officine Culturali di Via San Vito Vecchio 8 a Gravina in Puglia, una conferenza pubblica dal titolo "Endometriosi: il potere dell'informazione per una diagnosi precoce".

L'evento, organizzato con il Patrocinio del Comune di Gravina, sarà un momento di confronto e dibattito sull'endometriosi, malattia cronica e dolorosa che affligge in Italia oltre 3 milioni di donne in età fertile e nel mondo circa 150 milioni e su quanto sia importante l'informazione per ridurre i tempi di diagnosi e permettere quindi una migliore qualità della vita alle donne che ne sono affette.

A introdurre la conferenza sarà Rosa Raspatella, referente di A.P.E. Onlus, che spiegherà l' importanza delle associazioni di pazienti e ne illustrerà le attività.
Relatori dell'incontro, moderato da Mariella Piscopo, giornalista e Ufficio Stampa di A.P.E. Onlus, saranno: il Dott. Marco Scioscia, Unità operativa di Ginecologia e Ostetricia dell' Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (Vr), che approfondirà il tema dell'endometriosi; il Dott. Riccardo Scardapane, Professore Associato di Diagnostica per Immagini presso l'Azienda Ospedaliero Universitaria " Policlinico" di Bari, che parlerà degli esami di indagine strumentale necessari alla prevenzione; la Dr.ssa Anjelica Montinari, Ostetrica, che affronterà l'argomento della prevenzione attraverso l'informazione e spiegherà l'importanza dei progetti di informazione nelle scuole sostenuti da A.P.E.; la Dr.ssa Maria Foggetta, Psicologa.

Da anni l' A.P.E. Onlus, un gruppo di donne affette da endometriosi che si basa sul reciproco sostegno, conforto e aiuto è impegnata in un'importante campagna di sensibilizzazione sull'endometriosi, anche nelle scuole superiori grazie al progetto Comprend-Endo, iniziativa rivolta alle giovani studentesse con l'obiettivo di fornire loro informazioni sull'endometriosi e i suoi sintomi. In occasione della conferenza verranno presentati i risultati dei questionari proposti alle ragazze delle scuole superiori di Gravina in Puglia, proprio nell'ambito di questo progetto.

La conferenza è gratuita e aperta a tutta la cittadinanza.
  • Officine Culturali Peppino Impastato
  • Convegno
Altri contenuti a tema
La mostra "Da un capo all'altro" è un viaggio pieno di scoperte La mostra "Da un capo all'altro" è un viaggio pieno di scoperte Tra armadi, comodini e vestiti blu. E con dodici guide speciali
Oggi, il quarto appuntamento con "La Murgia abbraccia Matera" Oggi, il quarto appuntamento con "La Murgia abbraccia Matera" Ecco ora, luogo e ordine di interventi
''Stop  al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina ''Stop al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina Il 25 novembre 2017 è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
La colpa medica: luci ed ombre sulla nuova normativa La colpa medica: luci ed ombre sulla nuova normativa Convegno alla Sala Congressi Ospedale della Murgia «F. Perinei»
Donne medico in carriera: una montagna da scalare Donne medico in carriera: una montagna da scalare Se ne discuterà venerdì 10 novembre all’Oncologico nell’ambito di un convegno dai risvolti scientifici e sociali
ANPI Gravina e IPSAIC organizzano il convegno "Gravina Antifascista e Resistenziale" ANPI Gravina e IPSAIC organizzano il convegno "Gravina Antifascista e Resistenziale" Domenica 18 giugno, appuntamento alla Sala Convegni della Fondazione "Santomasi"
1 Giornata della trasparenza: convegno in Comune Giornata della trasparenza: convegno in Comune Al centro del confronto legalità e buone pratiche amministrative
Anche Mondo Beat tra i vincitori del bando Mettiamoci le mani Anche Mondo Beat tra i vincitori del bando Mettiamoci le mani Ventotto progetti finanziati dalla Regione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.