source crollo via giudice montea 2 6
source crollo via giudice montea 2 6
La città

Emesse due ordinanze su via Giudice Montea e Viadotto Madonna della Stella

Divieto di accesso e transito a qualsiasi tipo di veicolo e persone. La Forza Pubblica vigilerà sul rispetto delle disposizioni

Tutto è cominciato con il crollo del 21 marzo…o forse qualcosa si muoveva già prima? Forse la seconda, visto che già a luglio dello scorso anno nasceva la sigla STT, dopo una passeggiata con alcuni turisti, su via Giudice Montea, durante la quale a fare da guida erano proprio le tre menti del gruppo Ungergrà. Furono proprio gli amanti per eccellenza del territorio gravinese, gli Undergrà, a prendere atto dello stato di degrado di questa strategica via per giungere al famoso ponte: "una profonda ferita si presentava ai nostri occhi su uno dei palazzi più imponenti. Nasce da Undergrà l'idea di mostrare a tutti quella situazione con una video-istallazione …dal nome STT… SIAMO TUTTI TUFI. STT non è un movimento civico…è una tendenza!"

Poi quel 21 marzo…e di lì prima fu lo sgombro immediato da cose e persone degli appartamenti e locali degli immobili siti alle vie Abate Clemente n.11 e Cavato S. Marco. Poi, precisamente ieri, con ordinanze n. 32 e 33 del 28 marzo 2011 si è istituito ufficialmente il divieto di accesso e transito a qualsiasi tipo di veicolo e persone, rispettivamente su via Giudice Montea e Viadotto Madonna della Stella, dalla ore 0.00 alle ore 24 dei giorni feriali e festivi; nonché il divieto di sosta con rimozione coattiva. Sono esclusi dal divieto di transito tutti i veicoli delle Forze dell'Ordine, della Polizia Municipale e di pubblico soccorso. Sarà proprio la Forza Pubblica a vigilare sulla esatta osservanza delle disposizioni dell'ordinanza.
  • Ponte acquedotto della gravina
  • Via Giudice Montea
Altri contenuti a tema
2 Regione e Comune a braccetto presentano "Gravina 2020" Regione e Comune a braccetto presentano "Gravina 2020" Presentato il progetto di recupero del ponte acquedotto
4 Gravina 2020, quali prospettive per la "città che cambia" Gravina 2020, quali prospettive per la "città che cambia" Con il presidente Emiliano e l'assessore Giannini un incontro per fare il punto sui finanziamenti
2 Arrivano i fondi della Regione per il ponte Madonna della Stella Arrivano i fondi della Regione per il ponte Madonna della Stella Per interventi di consolidamento e di restauro dell'imponente struttura
Il ponte acquedotto protagonista del film di Malick. Il regista americano a Gravina il 9 Ottobre per le riprese di “The last planet” Il ponte acquedotto protagonista del film di Malick. Il regista americano a Gravina il 9 Ottobre per le riprese di “The last planet” Stabilite con ordinanza limitazioni al transito ed alla sosta nelle zone interessate
1 Stanziati fondi per sistemare l'acquedotto Sant'Angelo e Fontane della Stella Stanziati fondi per sistemare l'acquedotto Sant'Angelo e Fontane della Stella Delibera della Regione Puglia per mettere in sicurezza opere di interesse pubblico o storico
1 M5S: “Edificio pericolante in via Montea va messo in sicurezza” M5S: “Edificio pericolante in via Montea va messo in sicurezza” Il Movimento invita il Sindaco Valente ad emettere un’ordinanza
Il Comune candida tre progetti al Fondo di rotazione per la progettazione della Città metropolitana di Bari Il Comune candida tre progetti al Fondo di rotazione per la progettazione della Città metropolitana di Bari Ecco gli interventi e le somme individuate
38 Ragazzini sorpresi sul parapetto del Ponte Acquedotto Ragazzini sorpresi sul parapetto del Ponte Acquedotto Tra la vita e la morte, si gioca a fare i "grandi"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.