Comune di Gravina
Comune di Gravina
Palazzo di città

Dopo Stasi anche Lorusso resta in servizio. A gratis

Sottoscritto il contratto di collaborazione

In principio fu Michele Stasi, dirigente dell'ufficio tecnico, rimasto in servizio nel Municipio gravinese nonostante siano maturi i diritti pensionistici, per assicurare "continuità" amministrativa senza privare l'area tecnica di una guida autorevole. L'incarico a tempo pieno e determinato per massimo un anno è stato sottoscritto a tutolo gratuito.
Stessa sorte è toccata a Giuseppangelo Lorusso, istruttore direttivo contabile del Comune di Gravina, a cui la giunta comunale ha formalizzato la stessa proposta prolungando l'incarico di "collaborazione gratuita" per sei mesi a partire dallo scorso ottobre dopo aver constatato "l'esperienza posseduta ed in particolare per le competenze acquisite in materia contabile durante il servizio prestato nell'Ente nella sua specifica qualifica professionale".

Sottoscritto l'accordo di collaborazione sono stati definiti anche i compiti dell'ex funzionario che per minimo 14 ore settimanali dovrà "collaborazione con il Dirigente ed il neo Responsabile del Servizio Finanze nella stesura e predisposizione del bilancio di previsione per il Triennio 2020/2022; collaborazione con il Dirigente nella stesura e predisposizione della nota annuale di aggiornamento 2020 del Documento Unico di Programmazione (D.U.P .) oltre a fare da tutor del dipendente neo assunto presso l'Ufficio Ragioneria.

In definitiva dovrà occuparsi del necessario, e a questo punto non più rinviabile, ricambio generazionale.
Della serie: meglio tardi che mai.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.