Farmacia
Farmacia
La città

Donare medicine a chi ne ha bisogno

Anche a Gravina arrivano le giornate di raccolta del Farmaco

Una campagna nazionale promossa dal Banco Farmaceutico per regalare medicine a chi non può permettersele. L''invito rivolto alla cittadinanza è a partecipare alle giornate di raccolta del farmaco, recandosi nelle farmacie gravinesi aderenti all'iniziativa che si tiene in questi giorni sino al 15 febbraio.

Una iniziativa, mai come quest'anno, importante "alla luce della crisi economica innescata dalla pandemia che ha generato condizioni di ulteriore marginalità"- affermano i promotori della campagna, che a Gravina vede come punti di raccolta dove poter acquistare farmaci da donare, le farmacie San Sebastiano, Ninivaggi, Grasso e Ancona.

Nelle province della Bat e di Bari saranno circa 140 gli esercizi che consentiranno ai volontari del Banco del Farmaco di appostarsi al di fuori dell'ingresso della farmacia per donare medicinali che serviranno a sostenere 61 realtà del territorio che si prendono cura dei bisognosi. Lo scorso anno, grazie a questa iniziativa, nelle sole due provincie pugliesi, sono state raccolte medicine per un valore pari a 46mila euro, che sono servite ad aiutare più di 38mila persone.

Una attività che -come sottolineano i volontari gravinesi per sollecitare la comunità a contribuire alla riuscita dell'iniziativa- quest'anno, "causa covid, non si ferma!".
  • Fondazione Banco Farmaceutico Onlus
  • farmacie
Altri contenuti a tema
Con la bella stagione arriva la campagna Proteggi chi ami Con la bella stagione arriva la campagna Proteggi chi ami Da aprile a giugno le farmacie di Rete Farmacisti Preparatori offrono consulenza sull'importanza della protezione solare
XI Giornata per la raccolta del farmaco XI Giornata per la raccolta del farmaco Domani sarà possibile donare un farmaco alle famiglie indigenti
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.