deposito nucleare
deposito nucleare
Territorio

Deposito scorie, riaccendere i riflettori sulla vicenda

La proposta del consigliere Verna al sindaco Lagreca

L'ubicazione del deposito unico nazionale di scorie radioattive nel territorio di Gravina, in contrada Zingariello, è tutt'altro che tramontata, quindi è necessario tenere alta l'attenzione sulla vicenda, promuovendo delle azioni che tutelino il territorio.

A ribadirlo è stato il consigliere comunale di "Una Bella storia", Saverio Verna che ha inviato una missiva al primo cittadino Fedele Lagreca e al presidente del consiglio comunale Giovanni De Pascale, affinchè prendano in carico la proposta.

"Sollecito l'avvio di una azione – possibilmente in unione a tutti i Comuni dell'Area Murgiana – volta a fronteggiare una eventuale scelta definitiva di adeguatezza dei siti, già individuati con la CNAPI (Carta Nazionale delle Aree potenzialmente idonee) per lo stoccaggio delle scorie radioattive"- scrive il consigliere di opposizione, spiegando come sia "di prossima pubblicazione la Carta Nazionale delle Aree idonee (CNAI), che definirà il processo di individuazione, apparso poco incline ad accogliere le deduzioni sollevate dal nostro Comune e da quelli viciniori".

Di qui la proposta "di riprendere le fila del discorso, di accendere un riflettore sulla questione e di riaprire la discussione, magari nel corso del prossimo Consiglio Comunale: tanto, al fine di poter redigere e sottoscrivere un documento, condiviso dai Sindaci dei Comuni interessati e da inviare alla Sogin S.p.A., oltre che al Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica (On. Gilberto Pichetto Fratin), con cui possa ribadirsi non solo la preoccupazione e la perplessità della popolazione, ma anche la ferma opposizione rispetto all'eventuale scelta di idoneità, che avrebbe pesanti ricadute sul territorio pugliese e su quello lucano".

Insomma, un invito non abbassare la guardia per scongiurare quella che per il nostro territorio potrebbe rappresentare una vera e propria iattura.
  • Scorie
  • Scorie nucleari
  • Deposito Nucleare
  • Saverio Verna
Altri contenuti a tema
Trasporto urbano, niente Fondi Pon Metro per Gravina? Trasporto urbano, niente Fondi Pon Metro per Gravina? I presidenti della I e II commissioni consiliari Serangelo e Verna scrivono a Lagreca e Decaro
Cosa Succede alla minoranza? Cosa Succede alla minoranza? Intervista al consigliere di “Una Bella storia” Saverio Verna
1 Intitolare vie ai Sen. Petrara e Giovanniello e al Prof. Marchetti Intitolare vie ai Sen. Petrara e Giovanniello e al Prof. Marchetti La proposta del consigliere comunale Verna di “Una Bella Storia”
Ucraina: da Gravina un segnale per la pace Ucraina: da Gravina un segnale per la pace Il consigliere Verna propone un documento dell'assise
Sede IAT, i dubbi del gruppo politico di Verna Sede IAT, i dubbi del gruppo politico di Verna Richiesta la revoca dell’atto
1 Elezioni, parlano gli altri tre candidati Elezioni, parlano gli altri tre candidati I commenti di Giacinto Lagreca, Conca e Verna
Elezioni comunali: i dati definitivi dei candidati Elezioni comunali: i dati definitivi dei candidati Fedele Lagreca eletto al primo turno
Trasparenza e Ambiente: due priorità per Saverio Verna Trasparenza e Ambiente: due priorità per Saverio Verna È necessario che tu vada a votare, e/o che smetta di lamentarti.
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.