saldi
saldi
Territorio

Da oggi inizia la stagione dei saldi

Abbigliamento scontato sino al 15 settembre

In alcune regioni italiane la stagione dei saldi è già partita. In Puglia le vendite scontate cominciano ufficialmente oggi per terminare entro il 15 settembre. Stagione anomala e tutta in salita per il commercio al dettaglio e soprattutto per il settore dell'abbigliamento con la bella stagione che si è manifestata solo ai principi di giugno.

E la stagione dei saldi non promette grandi affari.

Secondo le stime dell'Ufficio Studi di Confcommercio, quest'anno per l'acquisto di capi scontati ogni famiglia spenderà in media poco meno di 230 euro - circa 100 euro la spesa media pro capite - per un valore complessivo intorno ai 3,5 miliardi di euro. Ad acquistare in saldo saranno circa 15,6 milioni di famiglie.

Inevitabili i consigli per non incorrere in amare sorprese durante lo shopping scontato. Innanzitutto occorre verificare con attenzione il prezzo per verificare se davvero è stato applicato un sconto. Lo sconto, poi, deve essere segnalato con una percentuale che mostra la differenza tra il prezzo originario (che deve essere sempre espresso) e il prezzo scontato. Inoltre, nei negozi 'fisici', i prodotti in saldo dovrebbero trovarsi in una sezione apposita del negozio, in maniera tale da evitare confusione e fraintendimenti con prodotti senza sconto.

Importante sapere che la possibilità di provare un capo di abbigliamento in saldo è a totale discrezione del negoziante, che dunque può rifiutarsi; lo stesso vale per quanto concerne la possibilità del cambio. In ogni caso è buona norma conservare lo scontrino.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.