Fiera San Giorgio
Fiera San Giorgio
La città

Da oggi è' Fiera San Giorgio

Appuntamento questo pomeriggio con la cerimonia di apertura

Tutto pronto per il taglio del nastro per la 724° edizione della Fiera San Giorgio. Appuntamento, come da tradizione, questo pomeriggio alle ore 17 a Palazzo di città dove si svolgerà la cerimonia di inaugurazione con la lettura del Regio Editto e la consegna delle chiavi della città al Mastro di fiera da parte del sindaco.

Confermato anche per questa edizione il Corteo Storico a cura dall'Associazione Conte Giovanni di Montfort, per ribadire ancora una volta ed in maniera inequivocabile la tradizione plurisecolare legata alla fiera San Giorgio. Un vero e proprio viaggio nel tempo, in quel lontano 1294, anno in cui con un editto di Re Carlo II d'Angiò, su intercessione dell'allora Signore di Gravina, il francese Giovanni di Monfort dei duchi di Borgogna, autorizzò il ripristino dell'antica Fiera San Giorgio, che in realtà ha origini ben più lontane.
Alle ore 18.00, quando il Corteo dei figuranti accompagnato dalle Istituzioni raggiungerà il quartiere fieristico, presso la sala congressi della Fiera San Giorgio, dopo il consueto taglio del nastro, si svolgerà il primo dei convegni in programma nei sei giorni della campionaria.

Sul tavolo della confronto "Gravina-Matera: la Murgia verso 2020" al quale prenderanno parte Alesio Valente, sindaco di Gravina in Puglia; Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia; Luca Braia, assessore Politiche agricole e forestali della Regione Basilicata; Antonio Decaro, sindaco Città Metropolitana di Bari; Raffaello De Ruggieri, sindaco di Matera; Salvatore Adduce, presidente Fondazione Matera Basilicata 2019.
Alle ore 19.00 classica apertura al pubblico della Fiera San Giorgio.
Al via dunque l'annuale appuntamento con Agricoltura, casa e artigianato, enogastronomia, zootecnia, turismo, elettronica".
Questi i vettori dell'edizione 2018. La volontà di mantenere la tradizione proiettandola nella modernità per il giusto connubio tra una storicità fieristica ed il desiderio di sentirsi al passo con i tempi. La presentazione delle nuove prospettive per il comparto agroalimentare sarà il vettore principale dell'edizione 2018, rafforzando il ruolo storico della Fiera San Giorgio, coniugando come sempre tradizione ed innovazione, in efficace sintesi con il momento espositivo rappresentato da saloni e padiglioni specializzati dedicati ai diversi comparti e filiere.

Confermata anche per questa edizione in tutti i sei giorni della Fiera, l'appuntamento con la Fiera degli Animali che si svolgerà nell'area parcheggio retrostante i padiglioni.
La 724° edizione resterà aperta sino al 25 aprile seguendo i consueti orari di apertura: il giorno 20 dalle ore 19.00 alle ore 21.00; i giorni dal 21 al 25 aprile dalle ore 9.00 alle ore 21.00.
Buona Fiera a Tutti.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.