il coro stabile S. G. Bosco- Benedetto XIII in una sua esibizione
il coro stabile S. G. Bosco- Benedetto XIII in una sua esibizione
Scuola e Lavoro

Coro stabile “S.G. Bosco-Benedetto XIII” vince a Fiesole

L’Istituto comprensivo gravinese premiato al concorso "Premio Abbado - Far musica insieme"

Ancora una volta vincitori. Ancora una volta sugli scudi a portare in alto il nome della loro scuola e della città di Gravina.
Da quando è stato istituito circa otto anni orsono, il coro stabile dell'istituto comprensivo "San Giovanni Bosco- Benedetto XIII" ha fatto incetta di premi e riconoscimenti ovunque sia andato. E anche questa volta non ha deluso le aspettative.

Il coro, sapientemente diretto dal M° Carla Capolongo, ha saputo conquistare un prestigioso riconoscimento nell'ambito del concorso canoro "Premio Abbado - Far musica insieme", promosso dal Ministero dell'Istruzione, dal Comitato Nazionale per l'apprendimento pratico della musica, insieme all'Unione critici musicali italiani e il Comune di Fiesole.
Il premio è stato consegnato alle rappresentanti del gruppo canoro gravinese, nell'ambito della giornata dedicata alla Festa Europea della Musica, dai nipoti del grande M° Claudio Abbado.

Il sodalizio corale, nato su impulso della dirigente scolastica Lucia Pallucca e del Consiglio di istituto, conta circa 80 elementi provenienti dalla scuola dell'infanzia, dalla primaria e dalla scuola secondaria di primo grado del circolo scolastico.

In questi anni il coro si è distinto in tutte le manifestazioni locali e nazionali cui ha partecipato, sapendo aggiudicarsi ben quattro volte il premio Concorso Mercadante di Altamura, salendo anche sul gradino più alto del podio nel Concorso Internazionale "Premio Lams - Matera capitale della cultura 2019", e in quello nazionale "Indicibili InCanti" 2018 del Miur, a Roma.

Con un repertorio che ha spaziato dal "Dona nobis pacem" mozartiano, al "Capricciata e Contrapponto bestiale alla mente" di Banchieri, fino al rossiniano "Il Carnevale di Venezia" e l' " Halleluja" di Haendel, i piccoli cantori, accompagnati al pianoforte dal M° Lorena Perrucci, hanno saputo accattivarsi le simpatie della giuria che ha voluto premiarli (unica scuola del Sud a ricevere riconoscimenti), attestando l'alto valore pedagogico e "l'ottimo risultato raggiunto in termini di partecipazione e serietà".

A ritirare il premio nel Teatro romano di Fiesole, oltre al direttore del coro Capolongo, anche la tutor del progetto Domenica Vitale.

Roberto Varvara
6 fotocoro S. G. Bosco -Premio Abbado
Coro San Giovanni Bosco- Premio AbbadoCoro San Giovanni Bosco- Premio AbbadoCoro San Giovanni Bosco- Premio AbbadoCoro San Giovanni Bosco- Premio AbbadoCoro San Giovanni Bosco- Premio AbbadoCoro San Giovanni Bosco- Premio Abbado
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.