Processionaria
Processionaria
La città

Con la primavera arriva la processionaria, un serio pericolo per gli amici a 4 zampe

Caratteristiche, pericoli e cosa fare in caso di contatto con i peli urticanti

Oltre ad aver infestato la Pineta comunale, lo scorso weekend le immagini di processionaria hanno infestato anche Facebook.

Come ogni anno, con l'arrivo della primavera, la processionaria – nome onomatopeico conferitogli per il modo insolito di spostarsi, in "processione" – spunta fuori, ma non tutti sanno quale pericolo rappresentino questi buffi bruchi per gli uomini, ma soprattutto per gli amici a 4 zampe.

Nello stadio larvale, questi insetti dell'ordine dei lepidotteri sono interamente ricoperti di peli urticanti – che rilasciano nell'aria per difendersi da ogniqualvolta si trovano in situazioni di pericolo – la cui forma uncinata fa sì che si aggancino a pelle e indumenti, provocando reazioni cutanee, alle mucose, agli occhi e alle vie respiratorie.

Qualora il cane inali questi pelucchi, i sintomi immediati sono:improvvisa e intensa salivazione, vomito, gonfiore della lingua e infine necrosi della parte che è venuta a contatto con il bruco, con la conseguente perdita di parti di lingua. Il cane inoltre potrebbe sentirsi debole, rifiutare il cibo e avere qualche linea di febbre. Potrebbe persino essere fatale il contatto prolungato con la processionaria.

La prima cosa da fare per rimuovere rapidamente i peli residui è lavare la bocca del cane con un'abbondante soluzione di acqua e bicarbonato, usando guanti in lattice per evitare il contatto con i peli, e in ogni caso rivolgersi ad un veterinario.
Per evitare spiacevoli situazioni, si consiglia di evitare le passeggiate in prossimità di pini e querce in questa stagione e di mettere una museruola al proprio fedele amico.

Se i peli vengono a contatto con la pelle dell'uomo, possono scatenare reazioni epidermiche e reazioni allergiche, mentre in caso di inalazione possono causare reazioni infiammatorie locali, particolarmente pericolose per i soggetti più sensibili. In caso di contatto, occorre lavare abbondantemente le zone interessate per rimuovere i peli e consultare un medico.
  • Processionaria
Altri contenuti a tema
Processionaria: primi interventi del Comune Processionaria: primi interventi del Comune Disposta la bonifica di un'area in zona Case Bianche e avviato monitoraggio di tutto il territorio
1 Processionaria, quali azioni il Comune sta attuando per risolvere il problema? Processionaria, quali azioni il Comune sta attuando per risolvere il problema? L’assessore Gino Lorusso illustra gli interventi in corso in questi giorni
Processionaria, via alla disinfestazione Processionaria, via alla disinfestazione Valente: “Bene le segnalazioni ma non creiamo allarmismi”
Pericolo processionaria a Gravina Pericolo processionaria a Gravina Diversi gli avvistamenti e le segnalazioni giunte dai cittadini
Allarme processionaria, lunedì sopralluogo nelle aree interessate Allarme processionaria, lunedì sopralluogo nelle aree interessate Sotto la lente degli esperti diversi alberi e aree verdi della città.
Pineta a rischio processionaria Pineta a rischio processionaria Un nido di grosse dimensioni minaccia alberi e studenti
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.