firma accorso circolo velico
firma accorso circolo velico
Territorio

Comune di Gravina e Circolo Lucano insieme per valorizzare il territorio

Sviluppo del turismo sostenibile e pratica sportiva il focus dell’accordo

Nei giorni scorsi il Comune di Gravina ha sottoscritto un protocollo d'intesa con il Circolo velico lucano (società sportiva dilettantistica) di Policoro (Mt).
Tale protocollo si fonda su una serie di propositi che i due organismi si impegnano a perseguire che vanno dalla diffusione della cultura dello sport in ambiente naturale, alla realizzazione di un polo formativo dove giovani ed adulti possano acquisire competenze per progettare percorsi itineranti per lo sviluppo di un turismo scolastico; passando per la promozione e la formazione sulle tematiche storiche, ambientali ed archeologiche delle rispettivi territori e la promozione delle bellezze presenti sul territorio con azioni di turismo ecosostenibile.

Per fare ciò, l'Ente comunale si impegna a sensibilizzare e informare le scuole di ogni ordine e grado, le associazioni, le parrocchie e gli enti con il quale collabora delll'esistenza del protocollo, avviando iniziative comuni tese allo sviluppo dello sport con riferimento alla crescita sociale ed alla massima diffusione dell'attività sportiva per tutti, sostenendo ed attuando insieme al Circolo Velico Lucano una serie di progettualità legate alla valorizzazione dei propri beni, facendoli conoscere al di fuori dei confini territoriali.

Mentre il Circolo Velico Lucano si impegna a formare gli studenti che parteciperanno al polo formativo, affinché possano realizzare e progettare percorsi ed itinerari per il turismo scolastico; proporre alle istituzioni pubbliche e private progettualità da realizzare ad integrazione ed arricchimento delle normali attività istituzionali per promuovere l'acquisizione di conoscenze e competenze sulle tematiche storico-culturali del territorio e sugli sport nautici ed ambientali in esso praticabili.

Da questo connubio che avrà durata triennale, le parti cercheranno di trarre importanti benefici, partendo dal coinvolgimento dei più giovani, garantendo loro una serie di attività
Il Circolo Velico Lucano si farà promotore anche di attività di marketing territoriale, facendo conoscere il nostro patrimonio culturale, paesaggistico ed ambientale al di fuori dei confini territoriali mediante visite guidate.
  • Comune di Gravina in Puglia
Altri contenuti a tema
Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro L'Amministrazione Comunale si confronta con la comunità per una definizione condivisa di sviluppo della città
1 Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Un soggetto autorevole che si occupi della preliminare progettazione del processo di candidatura
Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Coinvolgimento della comunità con proposte e osservazioni entro il 22 febbraio
Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 A Palazzo di Città un Tavolo tecnico su pianificazione urbana e ristrutturazione edilizia
4 Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Condivisione e partecipazione per costruire la Gravina di domani alla luce della nuova legge regionale 36 del 2023
Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali
Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Si chiedono tre unità a tempo indeterminato da utilizzare per i progetti europei per la coesione
18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale 18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale Il Comune ha assegnato l’area in zona Pip per consentire al Consorzio la partecipazione al bando della Zes
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.