arresto manette
arresto manette
Cronaca

Colpisce il padre con un cacciavite

Finito in carcere un 25enne del luogo. “Gazzella” dell’Arma, attivata da una richiesta telefonica giunta al “112”

Nel corso dell'ennesimo diverbio ha colpito il padre con un cacciavite ed è finito in carcere. E' accaduto nella tarda serata di giovedì a Gravina in Puglia, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 25enne del luogo per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

Una "gazzella" dell'Arma, attivata da una richiesta telefonica giunta sul "112" per una lite in atto, si è precipitata presso il luogo segnalato. Sul posto i militari fatta irruzione nell'appartamento hanno bloccato il giovane mentre cercava di nascondere il cacciavite utilizzato poco prima per colpire il padre al fianco sinistro. Il genitore 57enne, soccorso dai sanitari del locale ospedale è stato giudicato guaribile in 4 giorni s.c. mentre il giovane, non nuovo a tali genere di condotte, è stato associato presso la casa circondariale di Bari.


  • Arresto
  • Carcere
  • Maltrattamenti
Altri contenuti a tema
Minaccia carabinieri con una pistola e poi si barrica in casa Minaccia carabinieri con una pistola e poi si barrica in casa Arrestato un pregiudicato nel centro storico
Spacciava per le vie della città, preso dalla Polizia 27enne rumeno Spacciava per le vie della città, preso dalla Polizia 27enne rumeno Sequestrati 44 grammi di cocaina, 5.300 euro proventi dello spaccio, oltre a materiale per il confezionamento
Otteneva prestazioni sessuali da minorenni in cambio di denaro o spinelli Otteneva prestazioni sessuali da minorenni in cambio di denaro o spinelli Uomo arrestato per violenza sessuale e prostituzione minorile
Spaccio di droga, 48enne in manette Spaccio di droga, 48enne in manette L'arrestato percepiva reddito cittadinanza e ora lo perderà
Controlli antidroga della Polizia, un arresto Controlli antidroga della Polizia, un arresto Sorpreso un 43enne. In casa aveva anche materiale esplodente
Sul bus ruba portafogli a un giovane straniero, arrestato Sul bus ruba portafogli a un giovane straniero, arrestato Uomo di Gravina bloccato dai carabinieri a Modugno dove era sceso
Minacce al Comune e alla Polizia locale, uomo arrestato a Poggiorsini Minacce al Comune e alla Polizia locale, uomo arrestato a Poggiorsini Indagine dei Carabinieri per una serie di episodi
Arrestati dai Carabinieri due giovani pusher Arrestati dai Carabinieri due giovani pusher Avevano allestito un negozio della droga nel centro storico
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.