giornata del ringraziamento
giornata del ringraziamento
La città

Coldiretti Gravina celebra la giornata del ringraziamento

Nel corso della festa premi per gli agricoltori più giovani e per il più anziano ultracentenario

Una festa che coinvolge tutti gli aderenti alla Coldiretti: dal più giovane al più anziano. Si presenta così la giornata del ringraziamento organizzata dalla Coldiretti e dall'associazione 3 P (Partecipare, Produrre Progredire) di Gravina.

Un'iniziativa fortemente voluta da Giovanni Colagelo e Franco Nacucchi, rispettivamente presidenti della Coldiretti e dell'associazione 3P di Gravina. Rappresenta un momento di riflessione e di ringraziamento per i frutti ottenuti dalla terra e per chiedere la benedizione sulle nuove lavorazioni dei campi.

La manifestazione, in programma domani (sabato 10 novembre), prevede presso la Chiesa Mater Ecclesiae - San Matteo di Gravina, con inizio alle ore 18,30, una messa celebrata dal parroco don Pasquale Settembre, con l'offertorio ricco di una gran quantità di prodotti da consegnare alla Caritas, cui seguirà la benedizione dei prodotti e attrezzi agricoli, presso l'oleificio Losacco Via Girolamo Bruno.

Per l'occasione, alla presenza di autorità istituzionali, civili e militari, si dibatterà sul tema delle agevolazione previste per i giovani agricoltori attraverso i nuovi bandi ISMEA - PSR 2014 - 2010 .

La manifestazione si concluderà con la premiazione del partecipante più anziano, oltre all'ex consigliere della Coldiretti, l'ultracentenario Domenico Laterza e del più giovane e della più giovanissima, impegnati in agricoltura, per la tutela dei produttori e dei consumatori.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.