emergenza cinghiali parco alta murgia
emergenza cinghiali parco alta murgia
Eventi e cultura

Cinghiali nel Parco dell'Alta Murgia, aumentano le catture

Sono ancora tanti ma popolazione inizia a ridursi

Ce ne sono ancora molti ma si registra un'inversione di tendenza nel Parco nazionale dell'Alta Murgia. La popolazione dei cinghiali si sta riducendo. Quindi risulta efficace l'azione di contenimento e prosegue con i "recinti di cattura".

Pure per quest'anno il Parco procede con la strategia concordata con Anci, Federparchi, Ispra e Conferenza Stato Regioni. Nel secondo semestre del 2019 sono stati catturati in tutto 330 animali. La densità della presenza dell'ungulato è ancora elevata ma è in riduzione.

Questi esemplari di fauna selvatica provocano notevoli danni alle colture, a seconda delle stagioni. L'Ente Parco paga indennizzi alle aziende agricole colpite per circa 80.000 euro all'anno. Nei mesi estivi e invernali i danni maggiori si registrano per le coltivazioni di cereali e legumi, nel periodo autunnale per mandorleti e vitigni. La linea di azione prevede l'attivazione del selecontrollo nelle aree contigue al Parco e l'incremento di nuove gabbie (i cosiddetti "corral", maggiormente capienti e in grado di catturare l'animale in branco) e recinzioni elettrificate.
  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Cinghiali
Altri contenuti a tema
Nasce “MurGeopark”: il logo dell’aspirante Geoparco Unesco Nasce “MurGeopark”: il logo dell’aspirante Geoparco Unesco Grande fermento nell’Alta Murgia che attende in visita i valutatori Unesco
Parco dell’Alta Murgia: un punto idrico nel Bosco Difesa Grande Parco dell’Alta Murgia: un punto idrico nel Bosco Difesa Grande L’importante riserva boschiva rientra nelle aree contigue istituite dal Parco
Emergenza cinghiali, Coldiretti: agricoltori allo stremo Emergenza cinghiali, Coldiretti: agricoltori allo stremo Pericolo anche nei centri abitati
Giornata europea dei Parchi Giornata europea dei Parchi Alta Murgia: in commissione ambiente sulla legge per protezione insetti
Cia Puglia, Cinghiali: danni in 396 campi e 331 incidenti d’auto Cia Puglia, Cinghiali: danni in 396 campi e 331 incidenti d’auto Dallo studio dell’Università di Bari, Foggia la più colpita in agricoltura, Bari per gli incidenti, a Taranto il maggiore incremento di sinistri
Peste suina, Coldiretti Puglia: "abbattere cinghiali in tutte le regioni" Peste suina, Coldiretti Puglia: "abbattere cinghiali in tutte le regioni" In Puglia sono circa 250mila e causano incidenti e ferimenti, distruggono i raccolti e diffondono la malattia
Parco Alta Murgia nella collana “Le Guide di Repubblica” Parco Alta Murgia nella collana “Le Guide di Repubblica” 216 pagine ricche di suggestioni tra itinerari d’autore, del gusto, personaggi del mondo contadino, della cultura e dello spettacolo
Emergenza cinghiali: in 250mila assediano città e campagne Emergenza cinghiali: in 250mila assediano città e campagne Coldiretti Puglia: “pericolo per la sicurezza delle persone e per le attività agricolo”
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.