iconacimitero2 1
iconacimitero2 1
Palazzo di città

Cimitero: al via estumulazioni ed esumazioni

Fino al 30 aprile le operazioni di disseppellimento e conservazione dei resti

Sono stati aperti nei giorni scorsi i termini per le estumulazioni, le esumazioni e le reinumazioni delle salme ospitate nel cimitero comunale. Fino al 30 aprile prossimo, parenti dei defunti ed agenzie funebri delegate potranno procedere – secondo le modalità di legge - al disseppellimento dei corpi, alla loro estrazione dai loculi ed alla conservazione (o all'eventuale reinumazione) dei resti mortali rinvenuti al termine del periodo di sepoltura.

In particolare, per come rende noto l'Ufficio Cimiteriale, «sarà possibile effettuare le estumulazioni per i deceduti nell'anno 1986, le esumazioni per i deceduti nell'anno 2001 e la riesumazione di resti mortali inumati per ulteriori 5 anni fino all'anno 2011», secondo quanto previsto dalle norme in vigore. Per la prima volta, inoltre, al fine di circoscrivere il problema della saturazione del camposanto, nell'effettuare le operazioni «sarà consentito l'uso di sostanze biodegradanti, capaci di favorire i processi di scheletrizzazione interrotti da mummificazione, purchè tali sostanze non siano tossiche o nocive, né inquinanti il suolo o la falda idrica». Una scelta pienamente rispondente alla legislazione di settore, adottata dall'Amministrazione Comunale in risposta alle sollecitazioni provenienti da più parti, in particolare dalle Confraternite, per far fronte al sovraffollamento delle cappelle.

In proposito, precisato come «il tempo di estumulazione viene fissato in 30 anni nel caso in cui non si ricorra a sostanze biodegradanti, ed in 20 qualora ad esse si faccia uso», si aggiunge: «Il tempo di reinumazione viene stabilito in 2 anni nell'eventualità di impiego di sostanze biodegradanti, in 5 nell'ipotesi di mancato utilizzo di dette sostanze».
Per maggiori informazioni e dettagli sarà possibile rivolgersi all'Ufficio Cimiteriale.
  • Cimitero
Altri contenuti a tema
4 Nuovi loculi cimiteriali, affidata la progettazione esecutiva Nuovi loculi cimiteriali, affidata la progettazione esecutiva Procede l’iter per la realizzazione. Ancora presto per l'inizio dei lavori
Lavori sospesi nel cimitero per venti giorni Lavori sospesi nel cimitero per venti giorni Decisione del Comune per il periodo della commemorazione dei defunti
Loculi cimiteriali di nuova costruzione: prorogati i termini Loculi cimiteriali di nuova costruzione: prorogati i termini C'è tempo fino al 30 Aprile per presentare le manifestazioni di interesse
3 2 novembre, Gravina commemora i propri cari scomparsi 2 novembre, Gravina commemora i propri cari scomparsi Ecco il programma di iniziative per ricordare e pregare i fedeli defunti
2 Commemorazione defunti: orario continuato e servizio navetta per i visitatori Commemorazione defunti: orario continuato e servizio navetta per i visitatori Inaugurato il giardino della memoria dedicato alle vittime della strada
Fuoco a ridosso del cimitero Fuoco a ridosso del cimitero L'intervento delle forze dell'ordine ha scongiurato il peggio
Servizi Cimiteriali: affidata la gestione  per il quinquennio 2015-2020 Servizi Cimiteriali: affidata la gestione per il quinquennio 2015-2020 All’Ati C.V.M. Multiservice srl/Saie srl la gestione anche delle lampade votive
Servizi cimiteriali, pubblicato il bando Servizi cimiteriali, pubblicato il bando C'è tempo fino al 3 novembre per partecipare alla gara.
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.