cinema sidion
cinema sidion
La città

Chiusura Cinema Sidion, intervento consigliere Verna

Proposta di avviare discussione in Consiglio Comunale per individuare soluzioni

Al coro dei commenti social che stanno accompagnando in queste ore la lettera con cui la famiglia Michele Mastrogiacomo ha annunciato la chiusura del cinema Sidion, si registra anche la missiva inviata dal consigliere comunale di "Una Bella Storia", Saverio Verna al sindaco Fedele Lagreca, al presidente del consiglio comunale Giovanni De Pascale ed a tutti i colleghi che siedono con lui nei banchi della massima assise cittadina. Secondo Verna "Bisogna aprire una discussione in Città e portare la vicenda all'interno di un pubblico dibattito, che coinvolga tutte le anime che affollano il Consiglio Comunale".

Di seguito il testo della lettera di Verna.



Conosco la vicenda del Cinema Sidion, per essermene occupato professionalmente (avendo assistito alcuni degli interessati nel lungo, acceso ed estenuante contenzioso familiare). La circostanza, però, non mi esime dall'esprimere il mio pensiero, nella veste di cittadino gravinese e di Consigliere Comunale.

Ritengo che la questione non possa e non debba essere trascurata da una Amministrazione, che si fregia di aver candidato la nostra cittadina a Capitale della Cultura, per l'anno 2027.

La chiusura di uno degli ultimi contenitori culturali della nostra Città non può passare inosservata, per il semplice fatto che siamo difronte ad "una questione tra privati", rispetto alla quale "diventa difficile intervenire". Non è vero. Il compito di una Amministrazione è quello di farsi carico delle esigenze di una comunità, focalizzandole e domandandosi quali possano essere le strategie, per evitare che il degrado, l'incuria, la fiacchezza anche morale prendano il sopravvento.

Bisogna aprire una discussione in Città e portare la vicenda all'interno di un pubblico dibattito, che coinvolga tutte le anime che affollano il Consiglio Comunale.

L'assunto secondo il quale la decisione di chiudere il Cinema è dettata da un'idea di speculazione edilizia va chiarita. E rispetto a quell'idea, la Pubblica Amministrazione deve prendere una posizione certa e irremovibile.

Per essere incisivi e concreti, quindi, la mia proposta è quella di avviare una discussione politica seria e responsabile all'interno del Consiglio Comunale, allo scopo di poter individuare possibili soluzioni urbanistiche, oltre che per accertare l'esistenza di condizioni normative che consentano l'effettiva sottrazione – alla collettività – di un bene come il Cinema Sidion, avente un importante valore culturale: sottrazione che – a tutto concedere – potrebbe essere contenuta da tecniche di natura perequativa, ovvero con l'introduzione di possibili compensazioni o incentivazioni urbanistiche.

  • Cinema
  • Saverio Verna
Altri contenuti a tema
Deposito scorie, Varrese replica a Verna Deposito scorie, Varrese replica a Verna L'Assessore all'Ambiente Vincenzo Varrese risponde alla richiesta di chiarimento del Consigliere Comunale di UnaBellaStoria
Il servizio ambulanza al Bosco va ripristinato Il servizio ambulanza al Bosco va ripristinato La richiesta del consigliere di UnaBella Storia Saverio Verna
Deposito scorie, Verna: non bisogna abbassare la guardia Deposito scorie, Verna: non bisogna abbassare la guardia Interpellanza del Consigliere di UnaBellaStoria
Attività cinematografiche per i giovani, un avviso del Comune Attività cinematografiche per i giovani, un avviso del Comune Palazzo di Città cerca Ets per progettazione e gestione
1 Gravina perde turisti Gravina perde turisti Più di 14mila presenze in meno dal 2019 al 2023. Verna (UnabellaStoria): quali rimedi intende porre l’amministrazione?
Capitale della Cultura 2027, Lovero risponde a Verna Capitale della Cultura 2027, Lovero risponde a Verna Replica del consigliere di maggioranza all’interpellanza del capogruppo di UnaBellaStoria
Nuova antenna in zona Salsa: a rischio la salute dei cittadini? Nuova antenna in zona Salsa: a rischio la salute dei cittadini? Il consigliere Verna chiede intervento dell’amministrazione comunale
Bilancio di previsione non approvato, Verna chiede spiegazioni Bilancio di previsione non approvato, Verna chiede spiegazioni Per il consigliere di UnaBellaStoria si penalizza la città
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.