centro raccolta rifiuti
centro raccolta rifiuti
Territorio

CCR, in dirittura d’arrivo la firma dell’appalto

Dopo una battuta d’arresto riprende per i Centri Comunali di Raccolta

Riprende spedito l'iter burocratico per la creazione del centre comunale di raccolta in zona pip. L'Unicam, Ente capofila dell'Aro BA/4 , infatti ha chiesto al Comune di Gravina di riconfermare quanto aveva già stabilito in sede di gara d'appalto, ovvero i luoghi dove collocare il centro di raccolta dei rifiuti da realizzarsi in zona Pip e le somme da destinare al cofinanziamento per la realizzazione delle opere (126.433,70 euro di competenza comunale su un totale complessivo di 421.445,68 euro).

Dopo l'assegnazione dell'appalto, c'era stata una battuta d'arresto indipendente dalle volontà del Comune di Gravina, causata, infatti, dalla variazione proposta dall'amministrazione comunale di Altamura circa il luogo di realizzazione del centro di raccolta.

Questione che aveva inceppato la macchina dell'Unicam che aveva di fatto messo in atto una "procedura di revoca parziale", stralciando la posizione del Comune altamurano e però bocciando l'avvio dei lavori in tutti gli altri centri da realizzare, in attesa del pronunciamento dell'Anac.

Adesso dopo il via libera dell'Autorità nazionale Anticorruzione, l'Unicam è pronta alla sottoscrizione del contratto con l'Ati vincitrice della gara d'appalto e ha inviato una nota all'amministrazione comunale, affinché si affretti a confermare le particelle catastali che dovranno ospitare il centro di raccolta in zona Pip e la conferma delle quote per il cofinanziamento.

La giunta Valente ha deliberato nei giorni scorsi, dando così via libera all'Unicam.
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
1 Centro di raccolta rifiuti, si cambia Centro di raccolta rifiuti, si cambia Dismesse le isole ecologiche itineranti. Ecco le tipologie da conferire
Abbandono di rifiuti, campagne trasformate in discariche Abbandono di rifiuti, campagne trasformate in discariche Un problema che riguarda tutta la regione. Il triste fenomeno anche a Gravina
1 Centri fissi di raccolta, Calculli: “Ancora un po’ di pazienza” Centri fissi di raccolta, Calculli: “Ancora un po’ di pazienza” Intanto si intensificano i controlli e arrivano le multe. Rischio aumento costi per impurità organico
Problemi per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti Problemi per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti Invece riparte la distribuzione delle buste
1 Rifiuti ingombranti, il Comune potenzia il servizio Rifiuti ingombranti, il Comune potenzia il servizio A breve l’attivazione di un centro di raccolta temporaneo
Ripulita la discarica a cielo aperto nei pressi del canile Ripulita la discarica a cielo aperto nei pressi del canile Numerosi gli interventi anche in altre zone dopo la Pasquetta
7 Una discarica a cielo aperto alla periferia Una discarica a cielo aperto alla periferia Uno spettacolo indecoroso che merita una riflessione
2 Gite fuori porta “Pulite” a Pasquetta Gite fuori porta “Pulite” a Pasquetta Il Comune mette a disposizione due punti di raccolta per evitare l’abbandono dei rifiuti
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.