biblioteca - CASA DEL FUORILEGGE
biblioteca - CASA DEL FUORILEGGE
La città

Casa del Fuorilegge, al via i lavori

Finalmente dopo una lunga attesa sono partiti i lavori per la realizzazione della Biblioteca di Comunità

La tabella posta sul cancello all'ingresso del cortile dice 80 giorni. Questo è il periodo di tempo previsto per la consegna per i lavori di restauro ed allestimento dei locali di proprietà comunale siti al piano terra in via Ianora (ex-carcere comunale) del Municipio di Gravina da adibire a biblioteca di comunità denominata "la casa del fuorilegge". Lavori che, a distanza di tre anni dall'assegnazione dell'appalto alla ditta Edilizia Di Ciommo per un importo di circa 200mila euro, sono finalmente cominciati lo scorso 23 maggio.

A causare tanto ritardo per l'inizio della cantierizzazione della futura Biblioteca di Comunità, l'enorme mole di lavoro necessaria per lo spostamento degli uffici comunali che erano allocati nei locali destinati alla biblioteca e soprattutto gli archivi cartacei colmi di documentazione, per i quali non è stato facile trovare una collocazione alternativa.

Dopo le demolizioni previste dal progetto, adesso si passerà alla realizzazione dei nuovi bagni e al recupero della pavimentazione in pietra, per l'allestimento della struttura che dovrebbe essere a disposizione della città per il prossimo autunno.
  • Biblioteca comunale
Altri contenuti a tema
Via libera al trasferimento degli uffici di via Ianora Via libera al trasferimento degli uffici di via Ianora Obiettivo: avviare i lavori per la Casa del Fuorilegge
Casa del fuorilegge: aggiudicati i lavori per realizzare biblioteca Casa del fuorilegge: aggiudicati i lavori per realizzare biblioteca Al via il restauro dell’ex carcere
1 Individuata la sede per ospitare la Biblioteca di comunità a Gravina Individuata la sede per ospitare la Biblioteca di comunità a Gravina La struttura sarà oggetto di interventi di restauro. Approvato in Giunta il progetto esecutivo
Dalla città metropolitana 400 mila euro per la rete delle biblioteche comunali Dalla città metropolitana 400 mila euro per la rete delle biblioteche comunali Presentato il progetto: “Più servizi digitali e strumentali per cittadini e turisti”
2 Comitato pro biblioteca, dalle parole ai fatti Comitato pro biblioteca, dalle parole ai fatti Ecco quanto deciso nell’ultimo incontro
Nasce il Comitato per la Biblioteca comunale Nasce il Comitato per la Biblioteca comunale Primo obiettivo: sensibilizzare i cittadini
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.