Incendio bosco
Incendio bosco
Territorio

Campagna antincendio, approvate le modifiche

La giunta regionale punta alla tutela della salute e del territorio

Elezioni Regionali 2020
E' stato approvato nella seduta di mercoledì dalla Giunta regionale il ddl in materia di contrasto agli incendi boschivi e di interfaccia.

In 14 articoli, il nuovo testo , che dopo la definitiva approvazione abrogherà la vecchia legge del '97 in materia di bruciature delle stoppie, fonda sulla più moderna concezione della lotta agli incendi boschivi quale misura fondamentale di salvaguardia e tutela della vita umana, delle risorse ambientali, forestali, culturali e storiche del nostro territorio e pone quale freno alle immissioni in atmosfera di elevate quantità di anidride carbonica.

" Negli ultimi anni- ha sottolineato il vicepresidente Nunziante, in Giunta, illustrando il provvedimento - gli incendi hanno provocato anche in Puglia numerose vittime. Vittime del fuoco e del fumo sono state registrate tra i contadini ed i volontari che portavano soccorso. Molti incidenti stradali sono stati causati dal fumo proveniente dalla bruciatura delle stoppie e dei residui delle colture agrarie".
" Centinaia di ettari di ecosistemi forestali distrutti- ha detto ancora il relatore- non esercitano più la loro azione a difesa del territorio da fenomeni di natura idrogeologica, nella produzione di materia prima rinnovabile, nel mitigare eventi meteorologici e situazioni climatiche, ad elevare il valore paesaggistico e ricreatorio del territorio".

"La combustione di fossili poi- ha continuato Nunziante- genera emissioni di CO2 nell'atmosfera non consentite da vari accordi europei e internazionali perché fattori di inquinamento. Questa legge dunque, si proposte come strumento di prevenzione del rischio incendi e prevede azioni mirate a ridurre le cause ed il potenziale innesco di incendi , con le loro conseguenze".
Il testo si coordina con le norme regionali e statali e conferisce completa coerenza al decreto che ogni anno il Presidente della Regione è tenuto ad emanare per la dichiarazione di 'grave pericolosità degli incendi nella regione Puglia".
  • Campagna antincendio
Altri contenuti a tema
Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori L'anno scorso fiamme in 87 ettari di bosco dell'Alta Murgia. Ieri già 40 a Minervino
Servizi antincendio nel bosco, l’Arif dà una mano al Comune Servizi antincendio nel bosco, l’Arif dà una mano al Comune Firmata convenzione con l'agenzia regionale per le foreste
Prevenzione degli incendi, firmata l'ordinanza Prevenzione degli incendi, firmata l'ordinanza Il Comune ribadisce le regole
Servizio antincendio nel Bosco, 21 persone a vigilare Servizio antincendio nel Bosco, 21 persone a vigilare Il Comune ha preparato un piano per difendere il polmone verde dalle fiamme
1 Legambiente diffonde i dati della stima parziale degli incendi Legambiente diffonde i dati della stima parziale degli incendi Numeri da far tremare i polsi e che dimostrano tutte le falle di un sistema che non funziona
Al via la campagna antincendi boschivi Al via la campagna antincendi boschivi Dalla Regione fondi alle forze di polizia
La campagna antincendio parte dai privati La campagna antincendio parte dai privati Indagine esplorativa per vedette ed autisti.
Prevenzione contro gli incendi, al via la campagna Aib Prevenzione contro gli incendi, al via la campagna Aib Divieto assoluto di bruciare stoppie e vegetazione spontanea sino al 15 settembre
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.