Ufficio collocamento
Ufficio collocamento
Scuola e Lavoro

Bye bye collocamento

Smantellato l'ufficio del lavoro. Disattesi gli impegni assunti da Comune e Provincia.

Addio ufficio di collocamento.

È in corso il trasloco presso l'ufficio di collocamento di via Trieste ad opera di una azienda di traslochi di Triggiano. Al di là delle rassicurazioni di questi ultimi giorni e nonostante gli ultimi atti, comunali prima e provinciali poi, che assicuravano il mantenimento della servizio, oggi su quello che in tanti conoscono come l'Ufficio del lavoro è calato il sipario.

Eppure il 14 settembre la giunta provinciale, dopo infiniti incontri con l'amministrazione comunale e dopo l'approvazione da parte della stessa giunta comunale di un deliberato con cui il Municipio si accollava tutte le spese di gestione, aveva approvato la definitiva delibera con la quale si stabiliva di "disporre il ripristino dei 4 policentri di Noicattaro, Gravina, Ruvo e Polignano e dei 18 sportelli polifunzionali di Cassano, Grumo, Sanicandro, Palo del Colle, Adelfia, Cellammare Sammichele di Bari, Santeramo, Turi, Bitritto, Giovinazzo, Terlizzi, Castellana Grotte, Polignano, Alberobello, Locorotondo, Conversano, Mola". Stabilendo, tra l'altro, che per i Comuni con una popolazione superiore ai 27.000 abitanti tra cui Gravina "l'apertura per 2 giorni a settimana, di cui un giorno con rientro pomeridiano, con l'assegnazione di 2 unità di personale". Nella medesima delibera provinciale si precisava che "il ripristino del 22 uffici è subordinato ad una esplicita manifestazione di volontà con cui ciascuno dei Comuni interessati dichiara di accollarsi tutte le spese in ordine alle utenze, agli stampati, alla cancelleria, ai servizi di pulizia nonché alla fornitura di arredi, attrezzature e strumentazioni ed alle relative manutenzioni lasciando a carico della provincia solo ed esclusivamente le spese del personale".

A seguito di questa provvedimento il sindaco Alesio Valente, accompagnato questa volta anche dai dipendenti dell'ufficio di collocamento, era tornato ad incontrare il presidente Schittulli per chiedere tempi certi sul ripristino del servizio. Durante l'incontro il presidente e tutti i dirigenti provinciali avevano accolto le rimostranze gravinesi assicurando una risoluzione del problema già nei primi giorni di ottobre con l'apertura dell'ufficio per solo 2 giorni a settimana, per poi ripristinare il servizio per l'intera settimana.

Da allora, sono passati giorni e anche settimane ma l'ufficio è rimasto sempre chiuso con i cittadini che, prima incuranti dell'ennesimo scippo, cominciano ora a lamentare l'ennesimo disservizio. Pochi giorni fa il primo cittadino è tornato sull'argomento, affidando alla sua bacheca facebook le novità del caso: "Nella scorsa mattinata sono stato in Provincia per sollecitare due provvedimenti importanti per la nostra città: la riapertura dell'ufficio di collocamento, seppur con orari ridotti così come deliberato, e la realizzazione di un rondò nei pressi del nuovo ospedale della Murgia, indispensabile per la sua apertura. Il presidente si è impegnato a risolvere entrambe le questioni in pochi giorni. Vedremo".

Oggi, però, mentre il presidente Schittulli si trova oltre Oceano, l'ufficio di collocamento è stato riaperto dagli operai della ditta di traslochi per prelevare faldoni e suppellettili prima di essere definitivamente chiuso. A questo punto è legittimo sperare in un lieto fine?




4 fotoTrasloco ufficio di collocamento
Trasloco collocamentoTrasloco collocamentoTrasloco collocamentoTrasloco collocamento
  • Provincia di Bari
  • Ufficio di collocamento
Altri contenuti a tema
1 Centro impiego, sempre tutto fermo Centro impiego, sempre tutto fermo Nuova sollecitazione alla Regione per l'apertura degli uffici
Centri per l'impiego, novità dalla Regione Centri per l'impiego, novità dalla Regione Al via un piano di modernizzazione dei servizi e prevenzione del caporalato
Contrasto al lavoro nero, controlli a tappeto in tutta la provincia Contrasto al lavoro nero, controlli a tappeto in tutta la provincia Sotto la lente dei carabinieri cantieri edili, ristoranti e imprese agricole.
Ato e Provincia alla ricerca di una nuova discarica. Tra le ipotesi c'è Altamura Ato e Provincia alla ricerca di una nuova discarica. Tra le ipotesi c'è Altamura Una cava di via Carpentino tra i 28 siti individuati
Occhi lucidi e tanta emozione per l'inaugurazione dell'istituto Galilei Occhi lucidi e tanta emozione per l'inaugurazione dell'istituto Galilei Dopo anni di attesa il taglio ufficiale del nastro con Schittulli e il Vescovo Ricchiuti
​Ospedale della Murgia: nuovo accordo per la viabilità ​Ospedale della Murgia: nuovo accordo per la viabilità Arriva l'ok sulla strada che collegherà la statale 96 con la Tarantina e la Selva.
Carenza di aule e lavori all'Ospedale, il no di Schittulli Carenza di aule e lavori all'Ospedale, il no di Schittulli "Servono 120 milioni, ne abbiamo solo dieci"
Al via l’iter per la costituzione della città metropolitana Al via l’iter per la costituzione della città metropolitana Nominata una task force di esperti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.