Palazzo di Città
Palazzo di Città
La città

Beni confiscati alla criminalità acquisiti dal Comune

Obiettivo: destinare gli immobili a progetti sociali

La notizia arriva proprio all'indomani della giornata nazionale della legalità. Il Comune di Gravina ha deciso di acquisire alcuni immobili confiscati alla criminalità organizzata per destinarli a progetti sociali. L'amministrazione comunale, infatti, ha deliberato di destinare allo sviluppo di edilizia sociale e ad attività dedicate ad anziani e disabili o ad associazioni ed Enti locali, alcuni immobili ubicati in via van Gogh, sequestrati alla criminalità e annessi al patrimonio dello Stato.

Per il sindaco Valente si tratta di "un atto simbolico, ma anche carico di concretezza". Infatti l'idea è quella di "dare nuova vita a beni provento di attività illecite è la testimonianza plastica di un impegno che va al di là delle nobili intenzioni e si traduce, nella quotidianità, in determinazione e voglia di cambiamento, per la costruzione di una società più giusta e libera"- ha dichiarato il sindaco, che ha spiegato come la giunta comunale abbia acquisito gli immobili rispondendo prontamente con una manifestazione di interesse ad un pubblico avviso dell' dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità. Un provvedimento giunto al termine della avvenuta conclusione della procedura di confisca di alcuni spazi nella nostra città rispetto ai quali – spiega il primo cittadino- "abbiamo offerto la nostra disponibilità affinché, attraverso una riqualificazione da finanziare con fondi comunali, regionali o comunitari, diventino patrimonio della comunità".
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Criminalità
Altri contenuti a tema
Bruciatura delle stoppie, le regole da rispettare Bruciatura delle stoppie, le regole da rispettare Un fenomeno da tenere sotto attento controllo
E' possibile il rifiuto del telemarketing E' possibile il rifiuto del telemarketing Basta iscriversi al Registro pubblico delle opposizioni
Piano regionale trasporti, osservazioni da Gravina e Altamura Piano regionale trasporti, osservazioni da Gravina e Altamura Si punta all’allargamento a 4 corsie della sp 27 “la tarantina”
Valorizzazione attività storiche, incontro proficuo al Comune Valorizzazione attività storiche, incontro proficuo al Comune Presente Francesco Paolicelli, Presidente Commissione Sviluppo Economico Regione Puglia
Bando regionale attività storiche, incontro a Palazzo di Città Bando regionale attività storiche, incontro a Palazzo di Città L’amministrazione incontra i soggetti coinvolti per illustrare benefici dell’avviso
Centro storico, l’amministrazione incontra i commercianti Centro storico, l’amministrazione incontra i commercianti Confronto necessario per la valorizzazione e promozione della zona
Accesso per tutti all’aula consiliare, pronta soluzione Accesso per tutti all’aula consiliare, pronta soluzione Priorità: garantire l’accesso alla sala per chi ha problemi deambulatori
Aggiornamento software, chiuso Ufficio cambi residenza Aggiornamento software, chiuso Ufficio cambi residenza Riapertura venerdì 1 luglio
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.