incontro baskin
incontro baskin
Sport

Basket inclusivo, a Gravina si torna a giocare dopo tre anni

Incontro a Palazzo di Città per affrontare la vicenda

A Gravina si tornerà a praticare il baskin. Dopo tre anni di stop a causa del covid ed a causa della mancanza di strutture idonee che hanno costretto gli atleti della Fortitudo basket Gravina (che praticano uno sport altamente inclusivo poiché giocato contemporaneamente da normodotati e persone con disabilità), ad emigrare nei comuni viciniori per poter giocare. Una situazione a più riprese denunciata dalla società sportiva e portata all'attenzione del sindaco Lagreca, che per saperne di più ha convocato a Palazzo di Città le società coinvolte.

Un'occasione anche per organizzare la ripartenza delle attività del basket, del pattinaggio e della pallavolo, con la Cstl che ha anche il ruolo di gestione dell'unica palestra regolamentare esistente in città, ovvero quella di via Dante.

Il primo cittadino, accompagnato nella circostanza dal vicesindaco nonché assessore con delega allo sport, Filippo Ferrante, ha voluto capire quali siano le problematiche legate all'impossibilità degli atleti che praticano baskin a poter svolgere tale attività all'interno della struttura, cercando soluzioni immediate per superare un ostacolo che crea disuguaglianza e viene meno a quel principio di inclusività, cavallo di battaglia di questa amministrazione. "Dobbiamo porre fine a questo scempio" -ha commentato il sindaco dopo aver appreso lo stato delle cose.

Ad ostare l'utilizzo della palestra di via Dante, oltre all'inagibilità dei bagni per le persone con disabilità, anche la pavimentazione della palestra, che rischierebbe di rovinarsi con le ruote delle eventuali carrozzine utilizzate da alcuni degli atleti. Un problema che al momento non appare nell'immediato superabile, ma che il sindaco ha deciso di risolvere a breve perché- ha detto – "noi non lasciamo nessuno indietro".

Al momento gli atleti della Fortitudo potranno utilizzare la palestra dell'Ipsia con l'impegno da parte del Comune, della società che gestisce l'impianto di via Dante e delle altre società sportive interessate ad utilizzare la struttura, a rincontrarsi per avanzare proposte condivise di gestione che possano accontentare tutti, perché- ha concluso Lagreca- "ci vuole pari dignità per tutti, poiché la palestra è un bene di tutti".
3 fotoincontro su baskin
incontro su baskinincontro su baskinincontro su baskin
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Palazzetto dello sport
  • Basket
  • Fedele Lagreca
Altri contenuti a tema
Gravina protagonista a “Casa Sanremo” Gravina protagonista a “Casa Sanremo” Il Comune aderisce ad un progetto di promozione territoriale con eccellenze enogastronomiche ed eventi culturali
Bandito concorso…anzi no Bandito concorso…anzi no Il Comune revoca il bando per istruttori amministrativi. Problemi sulla piattaforma della Funzione Pubblica
Redazione PAESC: Ulteriore finanziamento per il Comune Redazione PAESC: Ulteriore finanziamento per il Comune Dodici mila euro dalla Regione Puglia
Siglato protocollo di intesa tra Comune e Circolo Velico Lucano Siglato protocollo di intesa tra Comune e Circolo Velico Lucano Cooperare per valorizzare il territorio, lo sviluppo del turismo sostenibile e la pratica sportiva
Lagreca premia eccellenze locali Lagreca premia eccellenze locali Tre riconoscimenti per sportivi ed uno per un gesto di solidarietà
1 Fratelli campioni ricevuti al Comune Fratelli campioni ricevuti al Comune Michelangelo e Giovanni Colangelo eccellenze nelle arti marziali e nelle corse automobilistiche
Restauro Convento Santa Maria, assegnato appalto Restauro Convento Santa Maria, assegnato appalto Previsti 390 giorni dall’inizio dei lavori per la consegna dell’opera
“Future, prospettive opportunità e comunità” “Future, prospettive opportunità e comunità” La Murgia non più ai margini della Puglia. Dialogo con la regione, a Gravina la Direttora del Dipartimento Sviluppo Economico.
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.