dehors
dehors
La città

Allestimenti esterni, modificato il regolamento

Sui "dehors" approvate integrazioni in consiglio comunale

Il consiglio comunale approva le modifiche e le integrazioni al regolamento per l'arredo urbano e l'occupazione temporanea di suolo pubblico, suolo privato e suolo privato anche se gravato di servitù di pubblico passaggio. Le nuove disposizioni per l'installazione dei dehors prevedono tra le altre cose, la possibilità nel centro storico di delimitare spazi con tavolini, sedie e altri elementi; ma anche la possibilità di concedere autorizzazioni per l'occupazione di suolo pubblico utilizzando ombrelloni, gazebo, tende e strutture semirigide in forma permanente per una durata massima di 5 anni.

"Si offrono risposte importanti alla città sia dal punto di vista del decoro, sia sotto l'aspetto produttivo, consentendo alle attività già duramente provate dalla pandemia di poter contare su uno strumento in più per la tanto agognata ripartenza"- ha commentato il sindaco Valente, supportato dall'assessore con delega alle politiche del Commercio Anna Gramegna, che sottolinea come il provvedimento si era reso necessario per "favorire le attività di ristorazione che soprattutto in questo periodo, avranno la possibilità di accogliere i propri clienti in uno spazio aperto, in conformità con le prescrizioni anti Covid – 19 e non soltanto nel periodo prettamente estivo".
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale, si torna in aula per il riequilibrio di bilancio Consiglio comunale, si torna in aula per il riequilibrio di bilancio Termini scaduti, c'è la diffida della Prefettura
Fondazione Santomasi, nominati i componenti Fondazione Santomasi, nominati i componenti Confermato Mario Burdi, entrano Cocco Cornacchia e, per la minoranza, Michele Amendolara. Pino Navedoro rappresenta la giunta nel cda
Si va in aula per il bilancio Si va in aula per il bilancio Convocata seduta del consiglio comunale. 14 i punti all’Odg
Regolamento Tari, proroga del governo Regolamento Tari, proroga del governo Non ci saranno aumenti per la tassa sui rifiuti
Triplice “no" alle scorie nucleari in Puglia Triplice “no" alle scorie nucleari in Puglia Consiglio intercomunale per ribadire le ragioni contrarie al deposito nazionale
Consiglio comunale, si esaminano modifiche alla Tari Consiglio comunale, si esaminano modifiche alla Tari All'ordine del giorno anche le nomine nella Fondazione
Deposito nucleare, un consiglio comunale a tre Deposito nucleare, un consiglio comunale a tre Sabato 26 presso l’area fiera presenti il Presidente della Regione e i rappresentanti di Gravina, Laterza e Altamura
Lavori in galleria sulla statale 96, disagi in città per il traffico Lavori in galleria sulla statale 96, disagi in città per il traffico La discussione arriva in consiglio comunale
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.