poesie natalizie finia 1
poesie natalizie finia 1
Eventi e cultura

Alla Finia lettura e musica di poesie dedicate alla Natività

Don Saverio Paternoster “Fede alimentata da un cuore, diventa arte”. Don Giacomo Lorusso “Volume donato al Papa Benedetto XIII”

Un volume inedito, unico nel suo genere, scritto da Giuseppe Antonio Patrignani, gesuita vissuto a cavallo tra il 1600 e 1700, viene tirato fuori dalle mensole della biblioteca Finia di Gravina e reso fruibile al pubblico con la recitazione in versi da parte di Raffaella Iannetti e in canto dal soprano Giovanna Nacucchi, accompagnata dal pianoforte di Mariangela Varvara.

"La cultura natalizia fa parte della letteratura mondiale, fede cuore che si trasformano in arte poetica" -esordisce il presidente del Capitolo Cattedrale Don Saverio Paternoster, riferendosi al testo di Patrignani- "ringrazio Don Giacomo Lorusso promotore di queste iniziative, iniziative che hanno un valore molto positivo".

Si è entrato nel vivo dell'evento quando, il direttore della Biblioteca Finia, Don Giacomo ha raccontato una breve biografia dell'autore Giuseppe Antonio Patrignani (Moltalboddo, 22 febbraio 1659 – Roma, 15 febbraio 1733) famoso con lo pseudonimo di "Presepio Presepi". "Questo è un volume che abbiamo solo a Gravina è inedito", volume donato e dedicato all'ora Papa Benedetto XIII. Don Giacomo ha spiegato il valore del manoscritto che conta 630 pagine, composto da 22 capitoli che raccoglie circa 400 poesie dedicate alla Natività di Gesù.

"Questo volume è in questa città, e non casuale che sia qui" ha sottolineato Luigi Viscanti dopo aver snocciolato al pubblico le caratteristiche letterarie del testo di "Presepio Presepi". Mentre a conclusione Don Giacomo ha voluto ricordare il supporto ricevuto dall'avvocato Ninì Langiulli. Non sono mancati i ringraziamenti del direttore della Biblioteca Finia a chi ha collaborato per la riuscita dell'evento, ovvero l'associazione "Dò e Dè" nella persona di Raffaella Iannetti e "Viaggio a Gravina in Puglia" di Vincenzo Forzati.

Nell'occasione, la biblioteca Capitolare non è rimasta un mero deposito di libri, ma e stata visitata da molte persone che incuriosite dalla tipologia di evento, si sono affacciate e hanno seguito con interesse la magistrale recitazione in versi e canto di artiste gravinesi, che hanno esaltato le peculiarità del prezioso volume.
9 fotopoesie natalizie finia 1
poesie natalizie finia 1poesie natalizie finia 1poesie natalizie finia 1poesie natalizie finia 1poesie natalizie finia 1poesie natalizie finia 1poesie natalizie finia 1poesie natalizie finia 1poesie natalizie finia 1
  • Biblioteca Capitolare Finia
Altri contenuti a tema
Filippo Neri: un protagonista della cultura scientifica e “Igienista dell’abitato” Filippo Neri: un protagonista della cultura scientifica e “Igienista dell’abitato” Un nuovo incontro nel corso dei seminari di Arte e Cultura presso la Biblioteca Finia di Gravina.
Far parlare la storia e comunicare ai contemporanei il valore delle parole Far parlare la storia e comunicare ai contemporanei il valore delle parole Incontro con la docente Antonia Lorusso presso la Biblioteca Finia
La biblioteca Finia luogo di storie illustri La biblioteca Finia luogo di storie illustri Mons. Giuseppe Russo: “Una conoscenza umile della storia insegna a essere saggi, sapienti, sobri discreti, delicati”
Alla Finia letture di antiche poesie natalizie Alla Finia letture di antiche poesie natalizie Tratte da un testo del 1700 custodito dalla biblioteca gravinese
Alla scoperta dei segreti e del valore di Gravina Alla scoperta dei segreti e del valore di Gravina Il cippo di Alferada e il frammento dello stemma di Gravina.
Libri rubati alla biblioteca Finia tornano a casa Libri rubati alla biblioteca Finia tornano a casa La consegna da parte del personale dei carabinieri del nucleo Tutela del Patrimonio Culturale di Perugia
Manoscritto di Carlo Maria Cardano donato all’Archivio Diocesano Manoscritto di Carlo Maria Cardano donato all’Archivio Diocesano Presente il vescovo S.E. Mons. Giovanni Ricchiuti e gli accademici Bolognese e Dibisceglia
Il restauro della croce dei misteri Il restauro della croce dei misteri Restituita alla città la storia religiosa, artistica e popolare della croce devozionale
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.