comunedigravina3
comunedigravina3
La città

Buone nuove sulla evasione Tarsu

La Andreani Tributi di Macerata vince l’appalto accertamento TARSU di Gravina. Solo in casi straordinari si ricorrerà a verifiche in loco

Buone nuove dal palazzo di città in materia di Tarsu.
Sono state affidate alla ditta Andreani Tributi di Macerata, mediante gara, le attività propedeutiche all'accertamento della TARSU (Tassa Rifiuti Solidi Urbani) per gli anni dal 2005 al 2009 e conseguente recupero della relativa evasione ed elusione tributaria.
L'accertamento è l'atto che viene notificato al cittadino quando, a seguito di verifiche emerge l'evasione totale o parziale della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (Tarsu).
L'atto contiene di regola l'ammontare della tassa, le sanzioni e gli interessi.
"Questo sistema – puntualizza il sindaco dr. Giovanni Divella - già realizzato ed operativo in diverse altre realtà, porterà significativi risultati sia in termini di entrate per l'Ente, che in termini di pratiche trattate in rapporto al numero degli abitanti e delle unità immobiliari, ma soprattutto in termini di raggiungimento dell'equità fiscale. Una gestione imprenditoriale che si svolgerà sotto il controllo pubblico che porterà a un incremento del gettito senza ricorrere ad indiscriminati aumenti tariffari, in accordo con i principi di equità fiscale voluti da questa Amministrazione"

"Gli obiettivi da raggiungere - spiega l'Assessore alle Finanze dr. Michele Lamuraglia - sono di migliorare la gestione delle entrate tributarie mediante una semplificazione delle procedure di liquidazione ed accertamento, l'ottimizzazione delle attività di controllo e il recupero dell'eventuale evasione ed elusione attraverso il governo del territorio. I criteri operativi su cui si sviluppa questa operazione sono improntati al raggiungimento di chiarezza, trasparenza, imparzialità ed equità fiscale con un' attività non invasiva nei confronti del cittadino che si svolgerà soprattutto attraverso un incrocio di dati in possesso dell'Amministrazione o di altri Enti pubblici e ricorrendo, solo in casi straordinari, a verifiche in loco"
Per agevolare i rapporti con l'utenza ed offrire un reale servizio di informazione e assistenza la Ditta Andreani Tributi aprirà un apposito sportello al pubblico di "front office" in prossimità dell'ufficio Entrate del Comune di Gravina in Puglia che resterà aperto negli stessi orari di degli uffici comunali, con personale tecnico specializzato che riceverà l'utenza per chiarimenti e soluzioni di problematiche relative ad accertamenti TARSU 2005/2009 in questi giorni in corso di spedizione".
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Tarsu
Altri contenuti a tema
Ripreso il cantiere al rione San Sebastiano Ripreso il cantiere al rione San Sebastiano Dopo la chiusura per il coronavirus riparte la riqualificazione
Scuole paritarie, arrivano i fondi Scuole paritarie, arrivano i fondi Per le strutture educative di bambini da 0 a 6 anni
Prevenzione degli incendi, firmata l'ordinanza Prevenzione degli incendi, firmata l'ordinanza Il Comune ribadisce le regole
Corona d’alloro al monumento ai caduti Corona d’alloro al monumento ai caduti La richiesta è della III commissione consiliare dopo l’atto vandalico
Si fanno scorte di mascherine e guanti Si fanno scorte di mascherine e guanti Un'altra donazione al Comune e alla Protezione civile
Ordinanza di pulizia delle aree libere Ordinanza di pulizia delle aree libere Il Comune obbliga i privati alla cura delle aree di proprietà
2 Cassa integrazione in deroga, Confsal ricevuta al Comune Cassa integrazione in deroga, Confsal ricevuta al Comune Il sindacato presenta sue proposte al Palazzo di Città
“Avviso Pubblico”, Gravina c’è “Avviso Pubblico”, Gravina c’è Il Comune aderisce all'associazione che promuove la cultura della legalità
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.