iat
iat
Turismo

Pugliapromozione paga Iat ed associazioni culturali

Fondi relativi a Puglia Open Days e potenziamento degli Iat regionali.

Elezioni Regionali 2020
6.000 euro per il potenziamento dell'ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica e 1.500 euro a favore del Consorzio Gravina in Murgia, Fondazione E.P. Santomasi ed Associazione Culturale Benedetto XIII per aver contribuito al programma "Puglia Open Days 2014". Il Comune di Gravina ha presentato il conto a Pugliapromozione, l'agenzia regionale di promozione turistica, la quale liquiderà i fondi come rimborso spese effettivamente sostenute.

I 1.500 euro destinati ai tre enti riguardano l'impegno di guide turistiche e l' apertura prolungata dei principali siti turistici cittadini, Fondazione Ettore Pomarici Santomasi, Chiesa rupestre San Michele e Chiesa rupestre Santa Maria degli Angeli, nel periodo compreso tra il 1 luglio ed il 30 settembre.

La somma destinata allo Iat, attualmente gestito dal Consorzio Gravina in Murgia, rientrano invece nell'ambito della "Ricognizione dei progetti relativi alla qualificazione e potenziamento del Servizio di informazione turistica della rete regionale degli Uffici IAT della Puglia", approvato da Pugliapromozione nel 2013 e per cui il Comune di Gravina è stato ammesso a finanziamento. L'obiettivo del progetto era quello di potenziare il servizio di informazione turistica della rete degli IAT della Puglia nel periodo di alta stagione (dal 01 luglio al 30 settembre 2014) , nel periodo della bassa stagione (dal 21 dicembre 2013 al 30 giugno 2014 ) e nel periodo dal 1 ottobre al 31 dicembre 2014.
  • Fondazione Ettore Pomarici Santomasi
  • Associazione Benedetto XIII
  • IAT Gravina
  • Puglia Open Days
Altri contenuti a tema
1 “Non lasciarmi”: mostra personale del pittore gravinese Davide Mangione fino a domenica 9 agosto “Non lasciarmi”: mostra personale del pittore gravinese Davide Mangione
Lo Iat riapre a pieno regime Lo Iat riapre a pieno regime Ufficio di informazione turistica torna alla normalità dopo un periodo di riapertura parziale
Cultura, Fondazione Santomasi pronta a ripartire Cultura, Fondazione Santomasi pronta a ripartire Dopo il lockdown arrivano nuove iniziative. Rivendicato il ruolo di punto di riferimento
Fondazione Santomasi, si riparte con nuovo entusiasmo Fondazione Santomasi, si riparte con nuovo entusiasmo Intervista al presidente Mario Burdi, a fine mandato
Ufficio IAT, finalmente si riapre Ufficio IAT, finalmente si riapre Intesa tra Comune e consorzio GravinainMurgia per i servizi turistici
La Fondazione Santomasi riapre i battenti La Fondazione Santomasi riapre i battenti Nella casa museo sarà garantita la massima sicurezza ai visitatori e agli operatori museali
Gli abiti della Fondazione Santomasi in mostra a Bari Gli abiti della Fondazione Santomasi in mostra a Bari Antichi vestiti e accessori dell’ente morale gravinese presenti nell’esposizione “Moda al Castello”
Corso di formazione in turismo esperienziale Corso di formazione in turismo esperienziale Nuova proposta della fondazione Santomasi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.