Nunzio Ingannamorte
Nunzio Ingannamorte
Scuola e Lavoro

32 studenti della Scuola "Ingannamorte" premiati al Concorso internazionale "Mediterraneo"

Grande soddisfazione nelle parole della docente Maria Petrilli

L'anno scolastico si avvia verso la conclusione, ma i ragazzi gravinesi continuano ancora ad insaccare premi importanti riconosciuti per il proprio talento.

Dopo aver ottenuto ammirevoli risultati per la partecipazione al concorso musicale "Mercadante" di Altamura, 32 studenti della Scuola Secondaria "Nunzio Ingannamorte" di Gravina - alcuni di essi alla loro prima competizione musicale - si sono aggiudicati primi e secondi premi nelle varie sezioni di pianoforte, clarinetto, violino e chitarra al concorso internazionale "Mediterraneo" di Sannicandro di Bari. La scuola ha, inoltre, ottenuto una menzione speciale per aver collezionato il maggior numero di premi nelle varie gare.

A distinguersi nella competizione sono stati: Alba Popolizio, Francesca Loviglio, Vanessa Tarturo, Arianna Mercadante, Martina Foggetta, Valeria Sciannimanica, Raffaella Bellomo, Elisabetta Rafaele, Gaia Cirrotti, Angela Cappiello, Paolo Ferrarese, Raffaele Lafiosca, Rita Ardito, Christian De Martino, Doriana Andriani, Paola Toscano, Nicola De Felice, Ornella Ruzzi, Michele Di Palma, Mariagrazia Greco, Giuseppe Giannini, Vincenzo Volse, Lidia Marvulli, Arianna Marvulli, Martina Loverre, Donatella Trotta, Mara Montemurro, Federico Petrone, Gianluigi Candeliere, Laura Buono, Veneranda Lobifaro, Federica Cappiello.

"L'esperienza - dichiara la docente Maria Petrilli - ha offerto a tutti i ragazzi momenti di intensa emozione, commozione e soddisfazione: nei loro occhi lucidi e brillanti si percepiva chiaramente la gioia di vivere un'esperienza assolutamente unica. Se la musica è gioia, divertimento, sana competizione, i nostri ragazzi hanno avuto la possibilità di sperimentare tutto questo, vivendo un'esperienza di confronto, che sicuramente lascia un segno indelebile nella loro memoria: hanno visto concretamente che essa è anche altro da ciò che sono abituati a vedere e ad ascoltare. I nostri ragazzi sono motivo d'orgoglio per la scuola, per le loro famiglie ma anche per la città tutta e questo successo è la prova di quanto alte siano le potenzialità delle nuove generazioni; che sono guidati da insegnanti esperti e che debitamente motivati, ricambiano appieno la fiducia che si ripone in loro".
  • Scuola Media Eustachio Montemurro
Altri contenuti a tema
Alla Montemurro il progetto della rete "Senza zaino" Alla Montemurro il progetto della rete "Senza zaino" Denominato "L'ora di lezione non basta", contro la povertà educativa
Dalla Carta costituzionale l’autentica legalità Dalla Carta costituzionale l’autentica legalità Un incontro alla scuola Montemurro
La scuola "Montemurro" incontra Giovanni Impastato La scuola "Montemurro" incontra Giovanni Impastato Simboli della lotta antimafia, porta avanti le battaglie del fratello Peppino
1 La risposta ai violenti: "Noi siamo i colori del mondo" La risposta ai violenti: "Noi siamo i colori del mondo" Iniziativa della "Montemurro" per condannare il vile atto allo stadio di Gravina
Alla "Montemurro" altre aule per “Scuola senza Zaino” Alla "Montemurro" altre aule per “Scuola senza Zaino” Un'iniziativa che piace ad alunni e genitori
Scuola media "Montemurro": lavori in dirittura d'arrivo Scuola media "Montemurro": lavori in dirittura d'arrivo Iniziato a luglio 2017 l'intervento di manutenzione straordinaria e di riparazioni murarie
L’I.C. Montemurro celebra i 30 anni del Programma Erasmus+ L’I.C. Montemurro celebra i 30 anni del Programma Erasmus+ Per l'occasione lo scorso 13 ottobre si è tenuto l'evento #Erasmusday
Al via i lavori di messa in sicurezza della Scuola Media "Montemurro" Al via i lavori di messa in sicurezza della Scuola Media "Montemurro" I lavori si protrarranno per due mesi senza interferire in alcun modo sull’attività didattica
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.