GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccando Per mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo Ad-Blocker. Grazie.
canirandagi
canirandagi

Podista aggredito da branco di randagi

La segnalazione arriva da via Quasimodo

Stamattina verso le 6,30 stavo terminando la mia sessione di jogging quando, su via Quasimodo, ho incrociato un branco di cani randagi che sostavano sul marciapiede.
Prevedendo il loro innervosirsi ho lasciato il marciapiede e, camminando, ho girato attorno alle macchine in sosta.
Il capobranco mi ha seguito dietro la macchina e sbucando dall'altra parte ha incominciato ad abbaiare e ringhiare avvicinandosi a me minaccioso.
Solo l'intervento provvidenziale di due auto di passaggio è riuscito a dissuaderlo ed a disperdere il branco.

Qual'è la situazione del randagismo nel nostro Comune?
A chi bisogna denunciare l'accaduto (ammesso che serva)?
Cosa deve accadere per fare in modo che qualcosa si muova?
  • Randagismo
Altri contenuti a tema
Randagio cade in una cava Randagio cade in una cava Salvato dai vigili del fuoco e affidato ad un veterinario
Petizione dei Cinque stelle contro il randagismo Petizione dei Cinque stelle contro il randagismo Al Comune di Gravina si chiede l'approvazione di un regolamento in difesa degli animali e dei cittadini
Canile, ancora una proroga Canile, ancora una proroga Confermato l’affidamento dei cani randagi al canile di Corato
Randagismo, serve un canile pubblico Randagismo, serve un canile pubblico Spesi 100.000 euro l'anno senza risolvere il problema
Ricovero cani randagi, a vuoto la gara di affidamento Ricovero cani randagi, a vuoto la gara di affidamento Non ammissibile l'unica offerta presentata. Proroga in vista.
Servizio di ricovero e mantenimento dei randagi gravinesi Servizio di ricovero e mantenimento dei randagi gravinesi Aperto il bando da 139.230 mila euro, fino al prossimo 16 luglio.
Randagismo, pronta la reazione del Municipio Randagismo, pronta la reazione del Municipio A breve arrivano i bandi per il canile rifugio e quello sanitario
Guardare Gravina con gli occhi di un turista Guardare Gravina con gli occhi di un turista "Strade abbandonate, si incontra di tutto".
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.