randagi
randagi
La città

Canile, bando del Comune

Affidamento congiunto del canile sanitario e rifugio per i randagi

Scaduta la convenzione con l'Oasi del Cane di Corato, alla quale era affidato il servizio di ricovero e mantenimento dei cani vaganti ritrovati o catturati da Servizio Veterinario ASL/BA nel territorio del Comune di Gravina, adesso è necessario trovare una soluzione al problema del randagismo. Per far fronte al problema, visto che si è reso necessario ed urgente garantire la prosecuzione del servizio, essenziale, non derogabile e non suscettibile di interruzione, attesa la necessità della sicurezza pubblica dei cittadini, della sanità ed igiene pubblica, onde controllare il fenomeno del randagismo con opportune misure cautelative confluenti, innanzitutto, nell'accalappiamento dei cani randagi, al Comune di Gravina hanno deciso di indire una gara d'appalto per l'affidamento del servizio, - spiegano da Palazzo di città – " al fine di controllare il fenomeno del randagismo con opportune misure cautelative, garantire la sicurezza pubblica dei cittadini e la stessa sanità ed igiene pubblica".
Stabilito che il Comune ha deciso di assegnare la gestione congiunta del canile rifugio e il canile sanitario ad un unico soggetto che verrà selezionato tramite il bando emanato da comune. I candidati ad assicurarsi il servizio, secondo quanto richiesto da bando, dovranno garantire il benessere animale (tosatura degli animali a pelo lungo, bagni nel periodo estivo, tempi dedicati alla sgambatura, ecc….); offrire assistenza igienico-sanitaria con personale qualificato, necessario per la gestione del canile e anche garantire un orario di apertura al pubblico del canile per visite finalizzate all'adozione. La base di appalto oggetto di ribasso è di 126.472,50 euro, con la selezione delle offerte che giungeranno al Comune che verrà effettuata sulla base di una valutazione tecnica del progetto di gestione e sull'entità del ribasso economico proposto all'ente pubblico.
  • Randagismo
  • Canile sanitario
  • Canile rifugio
Altri contenuti a tema
Canile sanitario: partono i lavori di ampliamento Canile sanitario: partono i lavori di ampliamento Assessore Laico: “con i lavori riusciremo a rendere pienamente funzionale il canile”
Randagismo, Comune incontra associazioni Randagismo, Comune incontra associazioni A Palazzo di Città per parlare di prevenzione del fenomeno
Canile rifugio comunale, individuata l’area Canile rifugio comunale, individuata l’area Continua l’impegno dell’amministrazione contro l’abbandono
Puglia, approvata legge su randagismo e benessere degli animali Puglia, approvata legge su randagismo e benessere degli animali Per gli "amici a quattro zampe" libero accesso a parchi, luoghi pubblici, negozi e mezzi pubblici
1 Legge sul randagismo: no all'allargamento dei canili, sì alla costruzione di quelli “sanitari” Legge sul randagismo: no all'allargamento dei canili, sì alla costruzione di quelli “sanitari” L'iniziativa di legge sarà esaminata il 15 ottobre
Il canile sanitario si ingrandisce Il canile sanitario si ingrandisce Terminato il primo stralcio dei lavori di ampliamento della struttura
1 Randagismo: si allarga il canile sanitario Randagismo: si allarga il canile sanitario Ma sul turismo si naviga a vista. A confronto assessore Laico e consigliere Simone
Giornata del microchip: buona la prima Giornata del microchip: buona la prima Decine i cuccioli dotati di transponder identificativo
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.