Gelbison Vallo D. Lucania - FBC Gravina
Gelbison Vallo D. Lucania - FBC Gravina
Calcio

Terzo pareggio consecutivo per la FBC Gravina contro la Gelbison Vallo D. Lucania

Riconfermata la seconda posizione in classifica

Anche la XII Giornata di Campionato di Serie D - Girone H termina con un pareggio per la FBC Gravina contro la campana Gelbison Vallo D. Lucania.

Tentano di fare la partita ambo le squadre durante il primo tempo allo stadio "G. Morra", ma le ridotte dimensioni del terreno di gioco hanno portato le due rivali ad annullarsi giocando sulle fasce per la troppa densità a centrocampo. Il primo tiro significativo della partita arriva al 10' con l'under gialloblù Mazzilli su una bella azione di Guadalupi, che non desta preoccupazioni al portiere D'Agostino. Segue un gran tiro da 30 m di Cerone al 13' che non c'entra lo specchio della porta. Di risposta, è il giocatore rossoblù Giordano ad impensierire la difesa ospite con un'azione fortuita al 14'. Al 21' la FBC Gravina ottiene il primo calcio d'angolo che viene battuto da Cerone a cercare il brasiliano Gomes che con un colpo di testa non trova la porta. Ci prova Caputo sugli sviluppi del secondo calcio d'angolo, battuto sempre dal centrocampista Cerone, ma la palla termina alta. Conquista un calcio di punizione la formazione di casa che si rende pericolosa con il numero 11 Yeboah che manda la palla a un paio di metri dalla porta di Cilumbriello. Calcio d'angolo per il Gravina al 34', con un colpo di testa di Caputo sventato in calcio d'angolo dal portiere campano, seconda possibilità di vantaggio non sfruttata dalla compagine di Mister De Luca. L'azione di maggior rilievo del primo tempo capita ai piedi di Albano che per pochi centimetri non riesce ad insaccare la palla in rete. Termina così a reti inviolate la prima frazione del match tra Gelbison e FBC Gravina, la quale si distingue per possesso palla rispetto al collettivo campano.

Motivati dal Mister negli spogliatoi, al secondo tempo, i giocatori gialloblù scendono in campo più propositivi e determinati a vincere la gara e a darne prova è il trascinatore Guadalupi che già al 1' coglie la traversa con un tiro dalla distanza. L'attacco casalingo si riaffaccia dalle parti di Cilumbriello solo al 15' con un calcio d'angolo allontanato da Gomes. Occasione persa per la padrona di casa al 24' con Maggio che colpisce di testa la sfera che vola alta sulla traversa. Calcio d'angolo per il Gravina al 30' con Di Matera sulla palla, colpita da Albano che non riesce a segnare il goal del vantaggio. Finisce poi tra le braccia del portiere gravinese il tiro telefonato eseguito dall'attaccante Cappiello. L'ultima azione della partita porta la firma di Di Matera, che all'89' calcia dalla distanza ma la palla non prende il giro giusto e termina fuori. Da segnalare le ammonizioni di Albano per il Gravina e di De Feo, Pecora - per simulazione - e Manzillo per la squadra avversaria.

Nonostante l'avvio avvincente del Gravina e le sostituzioni di Zammuto per Chiaradia, Di Matera per Cerone e Patierno per Albano, l'esito della partita tradisce le aspettative: conquista infatti un solo punto il Gravina che comunque riconferma la seconda posizione in classifica, a + 2 dal trio Gelbison Vallo D. Lucania - Bisceglie - Nocerina e a -1 dalla capolista Trastevere.

Per la XIII Giornata, che vedrà la FBC Gravina nuovamente in trasferta nella sfida contro la foggiana Manfredonia Calcio, la città di Gravina supporta la propria squadra e spera nell'ambita vittoria che manca ormai da diverse giornate.
  • Fbc Gravina
  • Serie D
Altri contenuti a tema
La Turris batte il Gravina. Gialloblù pronti al riscatto nel derby La Turris batte il Gravina. Gialloblù pronti al riscatto nel derby I campani prevalgono per 2-0
Grande calcio a Gravina: è di scena la capolista Potenza Grande calcio a Gravina: è di scena la capolista Potenza Domenica i gialloblù pronti ad un nuovo sgambetto alla prima della classe. Attesi migliaia di spettatori a supporto dei due team
Tre punti per l’FBC col minimo sforzo Tre punti per l’FBC col minimo sforzo I gialloblù battono il Manfredonia per 2-1. Le reti dei gravinesi di Leonetti e Gava nel primo tempo
Il Taranto s'impone sul Gravina per 2-1 Il Taranto s'impone sul Gravina per 2-1 Prossima sfida domenica 25 marzo, contro il Manfredonia
Prima sconfitta in campionato per la Fbc Prima sconfitta in campionato per la Fbc Il derby della Murgia alla Team altamura
Termina in pareggio tra FBC Gravina e Gragnano Termina in pareggio tra FBC Gravina e Gragnano Nella ripresa fallito un calcio di rigore dai padroni di casa
FBC Gravina vs Nardò: termina in pareggio FBC Gravina vs Nardò: termina in pareggio Prossima sfida domenica 4 marzo, contro il Gragnano
L'under Cichella entra a far parte della rosa gialloblù L'under Cichella entra a far parte della rosa gialloblù Sabato mattina la presentazione in conferenza stampa
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.