Polisportiva Sarnese 1926 - FBC Gravina
Polisportiva Sarnese 1926 - FBC Gravina
Calcio

Termina con un pareggio la sfida tra Polisportiva Sarnese 1926 e FBC Gravina (2-2)

Le azioni principali del match

Elezioni Regionali 2020
Si è disputata questo pomeriggio presso lo Stadio Comunale "Felice Squitieri" a Sarno, la 2^ Giornata di Campionato di Serie D - Girone H tra la Polisportiva Sarnese 1926 e la FBC Gravina.

Nei primi minuti, il Gravina si dispone in proiezione d'attacco e già al 4' arriva la prima marcatura gialloblù: dopo un cross al centro messo fuori dalla difesa sarnese, si avventa sulla palla Esposito che tira, colpisce il portiere Russo e la sfera termina in rete. Sfiora al 10' il goal del 2-0 la FBC con l'attaccante Picci, il cui tiro viene però deviato in calcio d'angolo da Russo. Dopo un avvio fortunato della compagine murgiana, intorno al primo quarto d'ora di gioco comincia ad alzare il baricentro la padrona di casa senza però creare nessuna clamorosa occasione da goal. Al 15', il campano Calemme non sfrutta a dovere il calcio piazzato e Andrea Loliva para. Calcio di rigore per la Sarnese al 22': l'estremo difensore gravinese Loliva si trova contro Favetta, che tira centrale e segna, portando il punteggio sull'1-1. Al 25' beneficia di un corner la Polisportiva Sarnese 1926 con Nasto alla battuta, palla che viene insaccata da Salvato ma il goal viene annullato per posizione di offside. Nuovo tentativo da parte di Picci che cerca il goal del vantaggio ma senza successo. Termina così il primo tempo con il parziale di 1-1.

Al 13' del secondo tempo, arriva il vantaggio per la Sarnese, che si porta sul 2-1 con un autogoal sfortunato eseguito da Cacace all'esordio con la maglia della FBC Gravina. Dopo poco più di dieci minuti, ecco la risposta del Gravina che ristabilisce le sorti del match al 24' con Picci, che sigla così la sua prima rete stagionale. Al 35', è il neoentrato - nonché neoarrivato in casa FBC - Leonetti a servire Cacace che tira ma non centra lo specchio della porta. Beneficia di un calcio d'angolo poi la formazione di Mister Deleonardis con Lanzillotta sulla palla, colta poi da Chiaradia che si inarca, ma la palla termina a lato della porta. Negli ultimi minuti di gioco, l'assedio della FBC Gravina che cerca in tutti i modi la seconda vittoria stagionale, ma tutti gli sforzi vengono sfumati dal triplice fischio finale del direttore di gara.

Ammonito Nasto e Cioffi per la Polisportiva Sarnese 1926; Lanzillotta e Chiaradia per la FBC Gravina.

Domenica prossima si torna al Vicino: la FBC si misurerà con il Francavilla per la 3^ Giornata di Campionato di Serie D.
  • Fbc Gravina
  • Serie D
Altri contenuti a tema
Calcio: la Fbc prende sempre più forma Calcio: la Fbc prende sempre più forma Dopo Panebianco, arrivano Catinali (ex Altamura) e De Feo
Fbc, per l’attacco c’è Gjonaj Fbc, per l’attacco c’è Gjonaj L’esterno d’origine albanese nella rosa del club gialloblu
Fbc Gravina, confermati Ficara e Romeo Fbc Gravina, confermati Ficara e Romeo Restano a disposizione di mister Deleonardis
Fbc, Martinelli nuovo mister della juniores Fbc, Martinelli nuovo mister della juniores Presentato anche il primo acquisto della stagione. Si tratta dell’attaccante Puntoriere
1 La Fbc riparte da Chiaradia La Fbc riparte da Chiaradia Il capitano gravinese confermato per l’ottavo anno nella squadra gialloblu
Fbc, confermati staff medico e team manager Fbc, confermati staff medico e team manager Ora la società si dedica al mercato
1 Fbc Gravina: Deleonardis è il nuovo allenatore Fbc Gravina: Deleonardis è il nuovo allenatore Un ritorno per il tecnico gravinese
Fbc Gravina: chi dopo Loseto? Fbc Gravina: chi dopo Loseto? La società sta per chiudere il cerchio per allenatore. Maule nuovo direttore sportivo
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.