Asd Gravina festina lente!
Asd Gravina festina lente!
Atletica

Successi importanti per l'atletica gravinese.

L'asd Gravina Festina lente impone il suo ritmo

Continua il momento d'oro per l'asd Gravina festina lente dopo i successi di inizio anno.

Domenica 3 febbraio, a Gallipoli, nella "Maratonina dello Ionio", Giuseppe Moliterni ha tagliato il traguardo come terzo assoluto e classificandosi secondo nella sua categoria, con l'ottimo tempo di 1h16'06"; una gara straordinaria, in una città altrettanto incantevole del Salento, che ha visto salire sul podio Ivan Musardo della "Taranto Sportiva" con 1h12'32" e Palmo Lattarulo della "Top Runners" di Laterza con il tempo di 1h14'19".
Tra le donne, invece, la brava Emma Delfine della "Nadir on the road" di Putignano, vincitrice del Trail delle 5 querce a Gravina nell'edizione 2012, si è classificata seconda dopo Paola Bernardo della "Amatori Corigliano".
I 21 chilometri del percorso, tra le vie della città salentina, sono stati percorsi anche da altri nostri concittadini, come Vincenzo Giglio, neo acquisto dell'associazione, che per un soffio non ha conquistato il podio, perché sesto di categoria oltre a Michele Debenedictis, Pietro Leone, Michele Dibattista, che comunque hanno ottenuto lodevoli risultati nelle rispettive categorie.

E non è tutto.

Doppio impegno invece domenica 10 febbraio per gli atleti del Festina lente.
Una delegazione di 8 gravinesi ha partecipato a Modugno al terzo Cross di Balsignano, gara campestre di 6 chilometri, mentre altri 3 erano a San Benedetto del Tronto per la famosa "Maratona sulla sabbia".
Nella prima competizione, di nuovo Giuseppe Moliterni è salito sul podio, primo di categoria e quarto assoluto al traguardo, seguito a pochi metri da Vincenzo Giglio, secondo di categoria, Vittorio Braico, terzo di categoria, e Andrea D'Ambrosio, secondo di categoria.
Per ammissione di tutti i partecipanti alla bella manifestazione sportiva nel bosco di Modugno, il podio è stato praticamente monopolizzato dai colori della nostra città, che hanno fatto bella mostra di se grazie ai nostri atleti, con una forma fisica in costante miglioramento. Il percorso era molto difficile, una lunga serpentina su un terreno misto di sterrato, argilla e ghiaia non ha però impedito agli atleti gravinesi di imporsi sul resto del gruppo.
Un po' più impegnativa l'impresa compiuta nella città marchigiana, svoltasi sulla battigia della ampia spiaggia sul Mare Adriatico, che ha visto gareggiare più di duecento atleti di tutta Italia sulla distanza di 50 chilometri. Il nostro ultra maratoneta Michele Debenedictis, dopo un recupero meticoloso degli scorsi mesi, è riuscito nella impresa di tagliare il traguardo sotto le 5 ore, con un sorprendente 4h49' che lo ha visto precedere campioni di fama. Il vento gelido dal mare e un terreno di corsa molto faticoso, non hanno limitato il campione gravinese, che anzi ha tagliato il traguardo con la solita energia e il dirompente entusiasmo. A fargli compagnia, gli altri due gravinesi, Sergio Lasaponara e Aldo Cirilli, impegnati alla Maratonina.

Si prospetta dunque un 2013 interessante sul profilo sportivo; finalmente l'atletica fa parlare di se e lo fa con i colori di Gravina.


11 fotoAncora successi per l'atletica gravinese
festinalentefestinalentefestinalentefestinalentefestinalentefestinalentefestinalentefestinalentefestinalentefestinalentefestinalente
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.