atti vandalici stadio
atti vandalici stadio
Calcio

Nuove irruzioni di vandali al Vicino

Dopo meno di venti giorni ancora furti negli spogliatoi

La scorsa notte ignoti si sono introdotti negli spogliatoi dello stadio Vicino di Gravina devastando nuovamente gli ambienti e portando via un dispenser di acqua refrigerante per gli atleti. Il malfatto segue il furto occorso il 27 marzo scorso sempre negli spogliatoi, oltre alle devastazioni e furti presso i bar all'interno dello stadio verificatisi a più riprese.

I danni materiali e strutturali sono davvero ingenti e le foto allegate sono un'evidente testimonianza.

"Caduti nel vuoto, purtroppo, le richieste della società sportiva finalizzati alla richiesta di maggiore controllo, sorveglianza e sicurezza dell'impianto di gioco gravinese" si legge nel comunicato della società che aggiunge "In queste condizioni è sempre più difficile, se non impossibile, far vero sport".
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.