Royal Basket
Royal Basket
Basket

La Royal Basket vince e convince: battuta la Virtus Molfetta all’esordio casalingo

Bella prestazione di tutto il gruppo gialloblù. Il coach Derosa: «Felici per la vittoria, questo successo serviva come il pane»

Grinta, rabbia agonistica, organizzazione ed impegno. Sono questi gli ingredienti del primo meritato successo stagionale conquistato dalla Royal Basket Gravina.

È andato di scena domenica sera, presso il polivalente di via Dante, il secondo match del girone B di campionato regionale di Prima Divisione maschile di pallacanestro.
I cestisti guidati dal coach Onofrio Derosa hanno riscattato la sconfitta rimediata all'esordio contro la Fidens Giovinazzo, battendo con il punteggio di 57 a 47 la Virtus Molfetta. La compagine gravinese ha saputo avere pazienza e rimanere concentrata dalle prime battute di gara fino all'ultimo possesso, per essere alla fine premiata con la vittoria. Inizio deciso nel primo quarto per entrambe le formazioni, gli ospiti sono leggermente più precisi al tiro ma la Royal Basket è lucida, presente e abile a replicare sotto canestro. Dopo i primi dieci minuti effettivi di gioco il tabellone recita 17-14. Il secondo ed il terzo quarto di gioco si chiudono rispettivamente sul 27-30 e sul 38-40. Ad avere la meglio durante l'atto finale di gara sono i gravinesi, vogliosi di portarla a casa e bravi a rimontare chiudendo la gara sul 57-47.

«Questo successo è importante – ha commentato a fine gara Onofrio Derosa - dopo la prima partita in cui avevamo messo il morale sotto le suole delle scarpe siamo riusciti a tirare fuori una prestazione degna di nota e questo dà tantissimo morale alla squadra. Questo successo serviva come il pane. Siamo felici per questa vittoria. Finalmente il lavoro da parte di tutti, a partire dal presidente e dal direttore sportivo ha dato i suoi frutti e siamo davvero felici».

La prossima settimana è in programma un turno di riposo per la compagine gravinese.

Il tabellino: Royal Basket Gravina - Virtus Molfetta 2014 57-47

Gli altri risultati del girone B
Virtus Pall. Altamura - Virtus Corato Legends 57-48
Asso Don Bosco Santeramo - Libertas Altamura 50-25
Basket Corato - Fidens Giovinazzo 72-69
  • Basket
  • ASD Magis Sport
Altri contenuti a tema
Al via il campionato interregionale di Basket Integrato Al via il campionato interregionale di Basket Integrato Primo appuntamento domenica a Gravina al polivalente di via Dante
Fortitudo Basket Gravina, Partenza sprint per le squadre giovanili Fortitudo Basket Gravina, Partenza sprint per le squadre giovanili Oggi esordio under 14. Da quest’anno, nuova avventura in terza divisione
Olimpiade Metropolitana II edizione, Gravina protagonista Olimpiade Metropolitana II edizione, Gravina protagonista Il 26 e 27 giugno in campo gli atleti della Cstl volley e le ragazze della Fortitudo basket
Basket, Coppa Puglia under 14, sconfitta in finale per la Fortitudo Basket, Coppa Puglia under 14, sconfitta in finale per la Fortitudo I ragazzi di coach Ninivaggi e Buono beffati da un canestro al suono della sirena
Successo per le Olimpiadi metropolitane a Gravina Successo per le Olimpiadi metropolitane a Gravina Alla Palestra di via Dante sono andati in scena i tornei di Basket maschile e femminile
Basket, Francesco Settembre Ufficiale di campo in serie B Basket, Francesco Settembre Ufficiale di campo in serie B Il 20enne gravinese punta di diamante di un movimento di giovani che si fa valere anche al di fuori del campo di gioco
Basket inclusivo, a Gravina si torna a giocare dopo tre anni Basket inclusivo, a Gravina si torna a giocare dopo tre anni Incontro a Palazzo di Città per affrontare la vicenda
Basket, la Fortitudo alle finali nazionali CSI Basket, la Fortitudo alle finali nazionali CSI Un anno pieno di successi. Rimane il rammarico per aver sospeso il Baskin
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.