kettelber
kettelber
Altri sport

Il team “Up and Down Kettlebell" brilla nel torneo di Kettlebell

Secondo posto a Londra per Jaques Du Plessis

E' una disciplina sportiva nata nel 1704 in Russia e ancora poco conosciuta in Italia. Uno sport basato sulla resistenza fisica e sulla capacità di sollevamento del peso (chiamato kettlebell o ghiria) sopra la testa, a più ripetizioni, con una pezzatura che varia dagli 8 ai 48 kg.
Nei giorni scorsi a Bury St. Edmonds, vicino Londra, si è disputato il "Kettlebell Pentathlon", torneo dell'omonima disciplina che ha visto tra gli altri la partecipazione del team gravinese "UP and DOWN Kettlebell", sponsorizzato da U-TUB e composto da: Jaques Du Plessis (head coach di origini inglesi ma di adozione gravinese), Luciano Ceci e Giuliana Labanca. Un team che si è distinto tornando a casa con un risultato più che soddisfacente: Jacques Du Plessis si è qualificato secondo mentre gli altri due membri sono riusciti a superare il loro record individuale.

La prossima sfida si terrà il 18 ottobre per il "One Hour Long Cycle", un evento di beneficenza finalizzato alla raccolta fondi per la ricerca sull'autismo. Si tratta di un allenamento condiviso ovvero andrà in scena nello stesso momento in tutti i paesi del Mondo (ore 11.00 negli USA, 20.00 ore locali) e durante il quale sarà possibile sia fare una donazione che prendere parte alle gare.
3 fotoTorneo di Kettlebell
gara di Kettlebellgara di Kettlebellgara di Kettlebell
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.