Vultur - FBC Gravina
Vultur - FBC Gravina
Calcio

Il Gravina si tiene stretta la prima posizione in classifica

L'eroe Cilumbriello para un rigore all'89'

La FBC Gravina mantiene la vetta in classifica grazie al sudato pareggio conseguito in terra lucana: si è disputata questo pomeriggio infatti la 10^ Giornata di Campionato di Serie D - Girone H contro la Vultur presso lo stadio "Corona" di Rionero. Una gara, piatta all'avvio, sulla quale ha inciso la presenza di forti raffiche di vento.

Fase di studio per ambo le squadre nei primi 10 minuti di gioco, momento in cui si presenta la prima occasione significativa del primo tempo per la padrona di casa, con un cross di De Stefano deviato in calcio d'angolo da Palermo in scivolata.
Il Gravina comincia a rendersi pericoloso intorno al 30', con tre punizioni battute da Cerone sventate prontamente dalla difesa locale. Squadre cortissime si affrontano a centrocampo finché al 39' Palumbo, tirando dalla distanza, coglie la traversa a portiere battuto. Nei minuti finali del primo tempo, Palumbo protagonista di un salvataggio in extremis sulla linea di porta, che nega ai bianconeri il vantaggio. Da segnalare, le ammonizioni di Cerone e Zammuto.

A un avvio povero di emozioni, si è contrapposto un secondo tempo carico di sorprese: scende in campo una FBC Gravina più propositiva e determinata a vincere la gara. Infatti, tre le buone occasioni dopo un primo tempo opaco per la FBC, prima con una buona palla goal per Palumbo negato sulla linea di porta, poi con Fieroni che non centra lo specchio della porta. Il Gravina fa la partita ripiegando il Rionero nella propria metà campo. Intorno al 15', il direttore di gara annulla un goal della Vultur per fuorigioco, dopo un lungo batti e ribatti tra l'attacco bianconero e la difesa gialloblù. Segue una ripresa da parte della padrona di casa, che con una punizione insidiosa si avvicina a Cilumbriello senza successo. Da segnalare l'ammonizione di Palermo. Allo scadere del match, l'eroe Cilumbriello sottrae il Gravina ad una sconfitta con un miracolosa parata su un calcio di rigore battuto all'89' dal numero 5 Schiavino.

Termina a reti bianche la sfida in terra lucana. La compagine di mister De Luca conquista un punto prezioso che riconferma la prima posizione in classifica.
Domenica prossima, al Vicino, protagoniste in campo FBC Gravina e Nocerina.
  • Fbc Gravina
Altri contenuti a tema
La Turris batte il Gravina. Gialloblù pronti al riscatto nel derby La Turris batte il Gravina. Gialloblù pronti al riscatto nel derby I campani prevalgono per 2-0
Grande calcio a Gravina: è di scena la capolista Potenza Grande calcio a Gravina: è di scena la capolista Potenza Domenica i gialloblù pronti ad un nuovo sgambetto alla prima della classe. Attesi migliaia di spettatori a supporto dei due team
Tre punti per l’FBC col minimo sforzo Tre punti per l’FBC col minimo sforzo I gialloblù battono il Manfredonia per 2-1. Le reti dei gravinesi di Leonetti e Gava nel primo tempo
Il Taranto s'impone sul Gravina per 2-1 Il Taranto s'impone sul Gravina per 2-1 Prossima sfida domenica 25 marzo, contro il Manfredonia
Prima sconfitta in campionato per la Fbc Prima sconfitta in campionato per la Fbc Il derby della Murgia alla Team altamura
Termina in pareggio tra FBC Gravina e Gragnano Termina in pareggio tra FBC Gravina e Gragnano Nella ripresa fallito un calcio di rigore dai padroni di casa
FBC Gravina vs Nardò: termina in pareggio FBC Gravina vs Nardò: termina in pareggio Prossima sfida domenica 4 marzo, contro il Gragnano
L'under Cichella entra a far parte della rosa gialloblù L'under Cichella entra a far parte della rosa gialloblù Sabato mattina la presentazione in conferenza stampa
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.