Scuola calcio Milan
Scuola calcio Milan
Calcio

I nostri bambini a S.Siro con la Scuola Calcio Milan

Gravina su Sky e Milan Channel grazie al progetto “Tutti a S.Siro”

Una giornata davvero magica quella del "Tutti a S. Siro", che ha visto protagonisti i ragazzi della Scuola Calcio Milan di Gravina in Puglia, che in 60 circa, domenica scorsa, erano presenti sugli spalti del S. Siro, nella "Scala del Calcio", per assistere alla partita Milan-Catania.

Lo avevano preannunciato ai microfoni di Gravinalife una settimana fa Spataro e Divella, accennandoci, per sommi capi, ciò che la Scuola Calcio stava per realizzare, ma neanche loro stessi si aspettavano che nei bambini, ma anche negli adulti, che domenica pomeriggio hanno vissuto un autentico sogno all'interno di uno degli stadi piu' belli e affascinanti del mondo, si sarebbero scatenate delle emozioni così forti.

Giunti a Milano in mattinata, sprezzanti della incessante pioggia, i ragazzi della Amici del Calcio si sono recati al Centro Sportivo "Vismara", per assistere agli allenamenti di alcune squadre del settore giovanile dell'AC Milan .
Oltre a visitare una delle strutture sportive piu' all'avanguardia che ci siano nel panorama calcistico, italiano e non solo, nel quale natura e tecnologia si sposano perfettamente, a rappresentare ciò che per molte realtà, per ora, resta solo un sogno, bambini e tecnici hanno avuto la possibilità di assistere alla seduta di allenamento dei loro pari età, con la possibilità di entrare sempre piu' a contatto con quelle tecniche e quel metodo che "Il Club piu' titolato al Mondo" sta sdoganando in tutto il mondo con il progetto Milan Academy.

Allegria e spensieratezza dovevano essere le parole d'ordine di questa giornata così speciale, e così è stato, e pensare che il bello doveva ancora venire!

Il pullman della Scuola Calcio facente capo a Rino Digennaro, a Biagio Novielli, a Mariella e Michele Battista, con la ciurma di bimbi vestiti in rossonero, dei rispettivi genitori-accompagnatori e dei Mister Paternoster e Ariani, si è dunque mosso alla volta dello stadio dei Campioni d'Italia, per assistere alla partita di campionato contro il Catania, durante la quale le emozioni si sono triplicate, sia per il risultato della gara, sia per la girandola di sorprese che ha avvolto i bambini della nostra città, che tra cori e inni ha potuto godere di una ospitalità da parte del Milan fuori dal comune, il tutto davanti alle telecamere attente di Sky e di Milan Channel, che hanno ripreso e testimoniato ai tanti nostri concittadini la presenza della nostra Gravina in quel magnifico scenario.

All'ingresso dello stadio, Mister Novielli è stato anche intervistato dal noto giornalista di Milan Channel , Claudio Lippi, col quale ha toccato vari temi, uno fra tutti il forte "in bocca al lupo" ad Antonio Cassano, nostro conterraneo e simbolo di un territorio che di talenti è pieno e che grazie a progetti come questo forse potranno finalmente venire alla luce.

Il momento piu' toccante è arrivato quando la rappresentanza della nostra Scuola Calcio è stata invitata a scendere in campo, sull'erba del S.Siro, per un giro di campo festoso, con tanto di bandiera in mano, insieme alle Scuole Calcio Milan di tutto il mondo presenti lì, sotto una pioggia che improvvisamente, per la gioia, quasi sembrava non bagnasse neanche piu'. Ai dirigenti della Amici del Calcio, a fine match, poco prima di partire, in virtu' dei cordiali rapporti intrattenuti con loro, sono giunti i saluti di alcuni dirigenti e giocatori della AC Milan, alcuni dei quali hanno promesso di venire a trovarci qui a Gravina appena possibile.

Ritorno a casa tra i sorrisi dunque, con il Milan vittorioso, un po' stanchi, ma con il ricordo di una meravigliosa promessa mantenuta che non è stato che l'inizio di un percorso di gioia, crescita e sport come tutti amiamo immaginarlo.

Ufficio Stampa
Scuola Calcio Milan
Amici del Calcio
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.