festinalente 11
festinalente 11
Atletica

Giuseppe Moliterni premiato a Bari, alla XXIII edizione de "Lo sport dei cittadini"

Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"

Un giorno di festa, un giorno di commozione.
Anche quest'anno domenica 18 dicembre si è svolta la manifestazione "lo sport dei cittadini" giunta alla ventitreesima edizione, in cui il sindaco della città di Bari Michele Emiliano e numerose autorità dello sport regionale e nazionale sono intervenute. Scopo della giornata è il riconoscimento di onorificenze alle persone che più si sono distinte nel mondo dello sport sia come atleti, che come dirigenti, giornalisti e autorità.
Un'occasione unica in cui gli amanti dello sport autentico, impegnato socialmente, si danno appuntamento, in modo da presentare all'opinione pubblica coloro che nel silenzio, ogni giorno, si impegnano per la promozione dello sport, a tutti i livelli. Alla usuale scaletta della manifestazione quest'anno si è unita la inaugurazione del Centro Sportivo Capocasale, restituito ai cittadini baresi del difficile quartiere di San Girolamo, grazie al prezioso interessamento e impegno della UISP di Bari e alla valorizzazione artistica dei ragazzi del Liceo Artistico De Nittis di Bari, autori di un meraviglioso murales ispirato al "sogno" dello sport.
Il nostro concittadino Giuseppe Moliterni è stato premiato durante la manifestazione come vincitore nella sua categoria della Vivicittà 2011.

Questo riconoscimento giunge alla conclusione di un anno sportivo di grande successo per il nostro atleta, che seppur impegnato su molti fronti e sfortunatamente colpito da qualche infortunio, ha regalato momenti di grande sportività alla nostra città e menzioni prestigiose in tutte le manifestazioni competitive a cui ha preso parte.
Nei soli ultimi due mesi le vittorie del Moliterni e i risultati di altri atleti gravinesi della "Gravina festina lente!" hanno lasciato traccia sulle cronache sportive regionali.

Il 13 novembre u.s., alla competizione FIDAL di Castellaneta, Giuseppe Moliterni è salito ancora una volta sul podio, questa volta premiato dal grande Stefano Baldini, intervenuto alla manifestazione e congratulatosi personalmente con il nostro atleta.

La domenica successiva Giuseppe Moliterni si è aggiudicato il secondo posto assoluto, primo nella sua categoria, alla 10 km FIDAL di Bari. Nello stesso giorno anche Andrea D'Ambrosio arrivava primo nella sua categoria e insieme a Mimmo Vitale, Donato Paciullo e Michele Debenedictis (impegnati sulle altre distanze della stessa manifestazione: "21 km della pace" e 42 km), registrava tempi incredibili, da campioni.

Lo scorso 27 novembre Giuseppe Moliterni era ancora terzo di categoria (quinto assoluto) alla 10km di Palagiano, accompagnato in gara da ben altri 9 atleti della sua società.

Il 4 dicembre u.s., sempre Giuseppe Moliterni tagliava il traguardo come vincitore assoluto alla Corrigravina, conquistando il podio proprio nella sua città natale. Una settimana dopo giungeva secondo di categoria (quinto assoluto) alla maratonina della Grecia Salentina a Corigliano, con l'ottimo tempo di 1:15:33.

Non possiamo però dimenticare anche i lodevoli risultati di Nicola Loverre, giunto secondo di categoria sia a Gravina sia a Matera il giorno della Immacolata, in gare alquanto impegnative, ma altrettanto suggestive.
Mentre Giuseppe Moliterni veniva premiato a Bari, Michele Debenedictis correva la 42 km di Sorrento, la famosissima e incantevole, ma altrettanto dura, "Maratona coast to coast", mentre altri 6 atleti sfrecciavano sulla 21km tra Monopoli e Polignano.

Numerosa dunque la partecipazione della Gravina festina lente! in tutte le manifestazioni sportive di fine anno, a riprova di una condizione fisica in continua progressione, frutto di una stagione di allenamenti intensi e validi dal punto di vista tecnico.

Il 2011 si chiude quindi con un respiro di positività per la realtà sportiva locale. In ogni manifestazione a cui i nostri atleti hanno preso parte, sia internazionale che nazionale, Gravina è stata degnamente rappresentata.
L'augurio è che gli esempi forniti da atleti di questo livello siano riconosciuti da molti, soprattutto giovani, e diventino modello di emulazione e di ulteriore impegno.

Aldo Cirilli
Presidente

12 fotoGiuseppe Moliterni premiato
Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"Una conclusione d'anno di successi per la "Gravina festina lente!"
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.