Stadio
Stadio "Stefano Vicino"
Calcio

Fbc Gravina, buon avvio di campionato

Contro il Nardò un tris con il brivido finale

RISULTATO FINALE
FBC Gravina - Nardò 3-2
Con una doppietta di Bozzi nel primo tempo e un grande gol del capitano Chiaradia nella ripresa la FBC Gravina si assicura un buon inizio di campionato contro un temibile avversario. Nonostante il tris, non sono mancate le palpitazioni perché il Nardò ha accorciato portandosi sul 3-2 (con Camara e Calemme).
Vittoria meritata per la FBC che ha avuto anche altre buone occasioni. A parte il quarto d'ora negativo nella ripresa in cui la sua porta è stata violata due volte, ha sempre avuto saldamente il controllo della gara.
"Abbiamo meritato sotto ogni aspetto". Queste le parole di mister Loseto nel dopo-partita. Il tecnico ha ammesso qualche errore e un calo psico-fisico per "un dispendio energetico", dovuto anche al fatto che finora la FBC non aveva disputato gare ufficiali come la Coppa Italia ed era la prima gara. "In quel momento - ha detto - siamo stati bravi a soffrire e a non soccombere ulteriormente per poi condurre la partita in porto".

NOTIZIA PRE-PARTITA
Tutto pronto per la prima al "Vicino". Oggi di scena c'è il match tra la Fbc Gravina e il Nardò. Una partita importante per la squadra di mister Loseto che intende partire con il piede giusto in questo avvio di campionato per testare le proprie ambizioni.

Di fronte alla squadra di casa c'è una compagine "tosta" (come ha già dimostrato nella gara di Coppa Italia persa solamente ai rigori contro il Foggia), che al "Comunale" di Gravina sicuramente verrà a vendere cara la pelle.

C'è molta attesa da parte dei tifosi e curiosità per vedere all'opera in nuovi acquisti della società giallo-blu, quest'anno rinforzatasi parecchio per tentare di raggiungere quanto prima la salvezza e poi sognare, perché no, di ambire a posizioni di classifica di prestigio.

Anche se il cammino in questo senso è molto duro, vista la presenza di formazioni blasonate e attrezzate per il salto di categoria. Alle solite Taranto, Fidelis Andria, Bitonto, Audace Cerignola (ancora in attesa di sapere se verrà accolto il suo ricorso per partecipare al campionato di serie C), si sono aggiunte squadre blasonate come il Foggia, il Brindisi e il Casarano. Senza dimenticare i cugini della Team Altamura, con i quali c'è una storica rivalità.

Dopo la prima gara di campionato in casa con il Nardò in programma domenica 1 settembre con inizio alle ore 16, il girone settembrino della Fbc prevede altri due scontri importanti, il primo allo "Zaccheria" contro il Foggia (alla quarta giornata il 22 settembre) e il secondo in casa, allo stadio Stefano Vicino, il 29 settembre quando, valido per la quinta giornata di campionato (salvo modifiche di calendario per la concomitanza con la festa patronale) si terrà il cosiddetto derby della Murgia contro la Team Altamura.
  • Fbc Gravina
Altri contenuti a tema
Fbc, arriva una bella vittoria scaccia-crisi Fbc, arriva una bella vittoria scaccia-crisi Per i gialloblu una boccata d’ossigeno per allontanare la zona playout
Fbc ko contro il Gladiator. Loseto: "E' dura, non sta girando bene" Fbc ko contro il Gladiator. Loseto: "E' dura, non sta girando bene" Due reti nella ripresa costano un'amara sconfitta
1 Al "Vicino" vince la capolista Bitonto Al "Vicino" vince la capolista Bitonto Difficile incontro per i ragazzi di Loseto contro la schiacciasassi di mister Taurino
Finisce in pari il "derby della Murgia" Finisce in pari il "derby della Murgia" Team Altamura in vantaggio. Fbc recupera nella ripresa
Grande vittoria della Fbc contro il Foggia Grande vittoria della Fbc contro il Foggia Con una doppietta di Ficara il Gravina supera il momento negativo
La Fbc Gravina non riesce più a vincere La Fbc Gravina non riesce più a vincere Sconfitta nella difficile trasferta di Sorrento
2 La Fbc cade in casa contro il Grumentum La Fbc cade in casa contro il Grumentum I gialloblu devono ricominciare a macinare gioco
Partita al gelo a Nardò, finisce 0-0 Partita al gelo a Nardò, finisce 0-0 Gara senza reti e poco entusiasmante. Temperature proibitive
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.