fbc - foto Felice Losacco. <span>Foto Felice Losacco</span>
fbc - foto Felice Losacco. Foto Felice Losacco
Calcio

Fbc, al Vicino arriva il Bitonto

Per entrambe è vietato sbagliare. Importante fare punti per risalire la classifica

Si torna in campo per il turno infrasettimanale valido per la 15esima giornata di campionato di serie D. La Fbc è tornata dalla trasferta contro la capolista Lavello forte di alcune certezza: una ritrovata solidità difensiva che è riuscita a lasciare a secco l'attacco più prolifico del girone; grande forze e aggressività in tutte le parti del campo e la dimostrazione di essere in grado di produrre sprazzi di bel gioco. Ai ragazzi di mister Gaburro è mancato solo il gol: nota dolete per una formazione che non riesce a concretizzare le numerose azioni d'attacco costruite.

A far visita ai gialloblu, allo stadio "Stefano Vicino" ci sarà il Bitonto. Inizio alle ore 14.30.

I gravinesi dovranno confermare quanto di buono mostrato nelle ultime uscite, tentando di allungare la serie positiva che vede la formazione allenata da Marco Gaburro aver collezionato due pareggi ed una vittoria nelle ultime tre uscite stagionali. Chiaradia e compagni devono riuscire ancora a trovare con continuità il feeling con il gol e scrollarsi di dosso sfortuna ed imprecisione che hanno costellato il cammino dei gialloblu fino a questo momento. A dare una mano alla causa della formazione gravinese ci sarà anche il nuovo acquisto Cristian Gjini, esterno d'attacco del 2002, cresciuto calcisticamente nel settore giovanile dell'Empoli, che nell'ultima stagione ha fatto prima parte della Primavera del Livorno, poi della Pergottelese. Il calciatore ha svolto ieri la rifinitura agli ordini di mister Gaburro ed è a disposizione per la gara casalinga contro il Bitonto.
Bitonto che è, invece, una delle deluse del girone. Una squadra scivolata indietro nella classifica, con un ruolino di marcia non edificante, costellato da alcuni pareggi e numerose sconfitte, che attestano la squadra in terz'ultima posizione, anche per via delle numerose partire non disputate a causa del covid. I neroverdi di mister Ragno, infatti, devono recuperare tre incontri, con l'ultima partita giocata lo scorso 10 gennaio, dove i bitontini hanno strappato un pareggio sul campo del Brindisi.

Un match importante per entrambe le formazioni, che intendono togliersi dalle parti basse della classifica, per trovare la giusta serenità necessaria per il proseguo del campionato.
  • Fbc Gravina
Altri contenuti a tema
La Fbc Gravina affonda in casa La Fbc Gravina affonda in casa Sconfitta dal Gladiator (1-3). Situazione di classifica sempre più delicata
Al vicino la Fbc aspetta la Gladiator Al vicino la Fbc aspetta la Gladiator I Gialloblu ancora a caccia della prima vittoria stagionale
La Fbc strappa un punto alla capolista Cavese La Fbc strappa un punto alla capolista Cavese Entrambe le squadre finiscono la gara in 10
La Fbc va visita alla Capolista Cavese La Fbc va visita alla Capolista Cavese I ragazzi di Summa e Ragone chiamati all’impresa
Fbc Gravina, senza gol e senza fortuna Fbc Gravina, senza gol e senza fortuna Prosegue il momento negativo. Sconfitta casalinga contro il Nardò (0-2)
Al Vicino la Fbc affronta il Nardò Al Vicino la Fbc affronta il Nardò L’attacco più sterile contro la difesa più forte del girone
La Fbc Gravina sprofonda in classifica La Fbc Gravina sprofonda in classifica Sconfitta di misura a Molfetta
La Fbc di scena al Poli di Molfetta La Fbc di scena al Poli di Molfetta Partita verità per i gialloblu decisi ad aggiustare una classifica complicata
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.