FBC Gravina
FBC Gravina
Calcio

Dopo due pareggi, la FBC Gravina torna a vincere contro lo Sporting Fulgor

I gialloblù battono in trasferta per 2-1

Sotto il gran caldo l'FBC Gravina torna alla vittoria (dopo i pareggi con Frattese e Picerno) cogliendo il quarto successo su sette match e mantenendo l'imbattibilità in campionato. Numeri di rilievo che fanno salire la compagine gialloblù al terzo posto in classifica (15 lunghezze), -1 dal Cerignola. La gara contro lo Sporting Fulgor è stata per larghi tratti un monologo ospite, reo solo di non aver chiuso la gara nella ripresa a fronte di ghiotte occasioni, vivendo così ultimi minuti di apprensione per il gol di Cesareo giunto nel finale di partita. In casa Gravina tornava il capitano Anaclerio a comporre il trio di difesa con Panebianco e Cacace a protezione di Loliva, mentre la novità è stata rappresentata da Selvaggio (mossa indovinata da Deleonardis e ricambiata col gol) a formare il centrocampo con Mbida, Balzano, Ceglie e Chiaradia; in avanti la coppia del gol Picci-Leonetti. Primi minuti blandi – complice la calura tutt'altro che invernale – caratterizzati da un tiro alto di Gissi al 9' e un bella girata di sinistro di Picci (12') deviata bene in angolo da Figliola. Al 18′ prodigio di Loliva che con prontezza di riflessi nega la gioia del gol a Lenoci. Undici minuti più tardi, però, arriva il gol: sugli sviluppi di un corner Picci incorna la sfera e chiama Figliola ad un intervento miracoloso ma il tap-in successivo di Leonetti è letale e decreta il vantaggio ospite. L'FBC, che già dal 20' circa aveva sottratto campo al team di Lo Polito, trova il raddoppio al 36' grazie a Selvaggio, caparbio nel ribattere a rete una palla che inizialmente era stata intercettata, ma non bloccata, dall'estremo difensore di casa.

La ripresa è caratterizzata da un predominio territoriale dei gravinesi e da clamorose occasioni non finalizzate. La prima capitava al 5' a Chiaradia ma il suo tiro a colpo sicuro trovava il tacco di Rizzi sulla linea di porta. Dopo due incursioni dello Sporting tra il 10' e l'11' (la girata di testa di Tenneriello uscita di poco e il tiro di Petitti deviato in angolo da Loliva), giungevano altre occasioni per il 3-0. Prima l'assolo di Chiaradia (percussione solitaria e tiro rimpallato), quindi la botta di Mbida dalla distanza (poco fuori), infine il miracolo ancora di Figliola su Picci a colpo sicuro. Al 42' giungeva l'inatteso 1-2 firmato da Cesareo che ha solamente dato apprensione ai ragazzi di Deleonardis fino al 50'. Non succedeva null'altro di particolarmente rilevante e il Gravina archiviava la pratica Fulgor.

Il prossimo appuntamento è il ritorno – dopo due trasferte – tra le mura amiche domenica 22 ottobre per la sfida al Nardò. Per proseguire con i risultati positivi. Per regalare un'ennesima gioia ad una tifoseria encomiabile anche quest'oggi.

SPORTING FULGOR – FBC GRAVINA 1-2
SPORTING FULGOR: Figliola, Basta, Rizzi, Guadalupi, Lenoci, Petitti, Marzio (Russo), Stefanini, Tenneriello (Savasta), Gissi, Tulimieri (Cesareo). All. Lo Polito. A disp: Lullo, Ferreira, Cifarelli, Dell'Aquila, Armenise, Asselti.
FBC GRAVINA (3-5-2): Loliva, Panebianco, Ceglie, Mbida, Cacace, Anaclerio, Selvaggio (Cardinale), Balzano, Picci (Dininno), Leonetti (Deleonardis), Chiaradia. All. Deleonardis. A disp: Romaniello, D'Orsi, Ondo, Cfarku, Tribulato, Salatino.
ARBITRO: Campagnolo di Bassano del Grappa (VI)
ASSISTENTI: Matera e Cleopazzo di Lecce
MARCATORI: Leonetti (29' pt), Selvaggio (36' pt); Cesareo (42' st)
AMMONITI: Figliolia, Basta, Rizzi, Guadalupi; Loliva, Ceglie, Mbida, Anaclerio
NOTE: 350 spettatori, di cui 300 circa da Gravina; recupero: 0' pt, 5' st.

Domingo Mastromatteo
Area stampa FBC Gravina
  • Fbc Gravina
  • Serie D
Altri contenuti a tema
Riparte con nuovo entusiasmo il progetto FBC Riparte con nuovo entusiasmo il progetto FBC Si rinsalda alleanza con i tifosi, partiti gli abbonamenti. Nessuna notizia di mercato
La Fbc Gravina si iscrive al campionato di Serie D La Fbc Gravina si iscrive al campionato di Serie D La notizia comunicata dalla società al termine della riunione con i tifosi
Fbc: incertezze sul futuro della società, tifosi preoccupati Fbc: incertezze sul futuro della società, tifosi preoccupati A pochi giorni da scadenza manca ancora l’iscrizione alla serie D. La società fa chiarezza
La Fbc (già salva) ko contro un Picerno incontenibile La Fbc (già salva) ko contro un Picerno incontenibile Ma i lucani non ce la fanno. Taranto ottiene la promozione in C
Fbc Gravina, ottenuta la salvezza davanti al proprio pubblico Fbc Gravina, ottenuta la salvezza davanti al proprio pubblico Decisiva vittoria contro il Sorrento
La Fbc sbanca a Bitonto La Fbc sbanca a Bitonto Tre punti salvezza molto importanti
Fbc, pari casalingo contro il Lavello Fbc, pari casalingo contro il Lavello Gara delicata in vista della volata finale per la salvezza
Fbc sconfitta a Cerignola Fbc sconfitta a Cerignola Gialloblu puniti dal dischetto dal bomber Malcore
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.