GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccando Per mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo Ad-Blocker. Grazie.
FBC Gravina vs Nardò
FBC Gravina vs Nardò
Calcio

Domenica nera al Vicino per la FBC Gravina

Prima sconfitta stagionale per la compagine di mister De Luca

Una 9^ giornata di Campionato di Serie D da dimenticare per la FBC Gravina che nel match contro la compagine leccese Nardò incassa la sua prima sconfitta stagionale.

Avvio brillante per la padrona di casa che sin dai primi minuti si rende pericolosa con un calcio di punizione che la difesa del Nardò neutralizza prontamente. E ancora al 10', Presicce che tira dalla distanza una cannonata, abilmente parata e deviata in calcio d'angolo dal portiere avversario, Petrachi. La doccia fredda per il Gravina arriva al 15', con un colpo di testa messo a segno dal numero 4 Diarra che insacca la palla in rete, lasciando inerme Cilumbriello. La reazione del Gravina non si fa attendere, infatti al 21' la difesa del Nardò salva un goal sulla linea di porta e segue, a distanza di pochi minuti, un tiro telefonato calciato da Presicce. Palumbo riceve un cartellino giallo per simulazione e al 35' gli viene annullato un goal per sospetto fuorigioco. Pochi istanti prima della fine del primo tempo, inevitabile l'ammonizione di Lanzolla che atterra l'attaccante ospite diretto verso la porta.

Un amaro inizio di secondo tempo per la squadra gialloblù che vede l'espulsione del difensore Lanzolla al 4'. Il Nardò, approfittando dell'inferiorità numerica, coglie una clamorosa traversa, che gli nega il goal del raddoppio, che arriva poi al 12' con il numero 10 Meleleo. A penalizzare ulteriormente la padrona di casa è il cartellino rosso per Liberio - che lascia il Gravina con nove uomini sul terreno di gioco - rendendo così impossibile il recupero dello svantaggio. La partita termina con una clamorosa occasione per la squadra leccese, che tuttavia non infierisce ulteriormente sull'esito finale.

Una difesa disordinata e un attacco carente di idee - dovuto anche dall'assenza dell'extraterrestre Guadalupi - hanno influito decisamente sul risultato del match.

Domenica prossima, nuova sfida importante per la FBC che affronterà il Vultur a Rionero.
  • Fbc Gravina
  • Serie D
Altri contenuti a tema
7 FBC Gravina, individuato il nuovo allenatore: è il gravinese Tony De Leonardis FBC Gravina, individuato il nuovo allenatore: è il gravinese Tony De Leonardis La società ringrazia e saluta Mister Silvestri e il Direttore Sportivo Angelastro
Esposito trascina alla vittoria il Picerno con il  risultato di 2-1 Esposito trascina alla vittoria il Picerno con il risultato di 2-1 Terza sconfitta consecutiva in trasferta per la FBC Gravina
Poker del Gravina: 4-0 contro un Agropoli fantasma Poker del Gravina: 4-0 contro un Agropoli fantasma La cura di mister Silvestri dà i suoi primi frutti
FBC Gravina: sconfitta all'ultimo respiro contro un superlativo Bisceglie FBC Gravina: sconfitta all'ultimo respiro contro un superlativo Bisceglie Il goal del biscegliese Montaldi all'83' decide l'esito del derby murgiano
Bisceglie-FBC Gravina: derby pugliese ad alto rischio Bisceglie-FBC Gravina: derby pugliese ad alto rischio Arrivano disposizioni restrittive dalla Questura di Bari
Finito l'idillio tra Fbc e mister De Luca Finito l'idillio tra Fbc e mister De Luca Separazione consensuale siglata in mattinata
Pareggio della FBC Gravina contro l'Anzio che lascia insoddisfatti i tifosi gravinesi Pareggio della FBC Gravina contro l'Anzio che lascia insoddisfatti i tifosi gravinesi Domenica prossima l'attesissimo derby contro il Bisceglie
L'arbitraggio dubbio condanna il Gravina in terra romana L'arbitraggio dubbio condanna il Gravina in terra romana Le espulsioni di Vassallo e Picci influiscono sull'esito finale
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.