tennis 01 1
tennis 01 1
Altri sport

Circolo Tennis, al via un'annata ricca di novità

Primo appuntamento: domenica 7 settembre

Dopo un brillante percorso nel girone provinciale, gli sportivi del Circolo tennis di Gravina tornano a disputare la fase regionale del campionato a squadre di D2 dopo diversi anni di silenzio. Qualificazione meritata quella dei ragazzi capitanati da Salvatore Pepe che nel girone provinciale, da poco conclusosi, hanno battuto formazioni anche più quotate come Altamura e Bitonto.
Archiviata la soddisfazione, il 7 Settembre alle ore 9:00 in via Dante Alighieri 1, Salvatore Pepe, Raffaele Pepe e Donato Tota dovranno affrontare la prima sfida con il Circolo tennis di Fragagnano, che vanta tra i suoi iscritti tennisti di grande qualità tecnica ed esperienza.

Un motivo in più per sostenere gli sportivi locali nella speranza che il Circolo di via Dante torni presto ad essere il nucleo più importante dello sport cittadino così come è stato sino a qualche anno fa.
Ed è proprio per raggiungere questo obiettivo che il presidente del CT Gravina, Donato Cassano, complimentatosi con i suoi ragazzi per la qualificazione ottenuta, ha illustrato a grandi linee il progetto che ha in serbo per restituire vitalità a questo sport e all'intero centro sportivo. Nello specifico l'ambizioso progetto, da realizzare con la collaborazione delle istituzioni locali ma anche dei privati tra cui imprenditori e banche a cui il presidente rivolge un appello, prevede l'iscrizione del Gravina nei calendari dei tornei federali, e l'avvio dei corsi, tenuti da maestri federali, per tutte le età e i livelli.

Novità anche per le strutture del circolo dove si sta lavorando per il rifacimento dei campi da gioco, prevedendo la copertura di almeno uno di questi.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.